LA VIBONESE VINCE LO SPAREGGIO CONTRO IL TROINA AI RIGORI: CALABRESI RITORNANO IN SERIE C

LA VIBONESE VINCE LO SPAREGGIO CONTRO IL TROINA AI RIGORI: CALABRESI RITORNANO IN SERIE C

Termina con la vittoria della Vibonese ai calci di rigore una partita di spareggio sentitissima da entrambe le tifoserie ma che alla fine ha visto prevalere quella calabrese. Un ritorno in Serie C importante e meritato da parte del club di Vibo Valentia che la scorsa estate era stata praticamente affossata in Serie D dalle clamorose decisioni della Lega Calcio ed in primis dall’ex presidente Tavecchio. Peccato per il Troina, una delle squadre che, insieme alla Vibonese, aveva espresso il gioco più bello del campionato grazie alla presenza di numerosi calciatori stranieri attualmente adocchiati da numerosi club professionistici. Ora la formazione siciliana dovrà prepararsi alla semifinale playoff contro l’Igea Virtus per sperare ancora in un posto in Serie C tramite la vittoria dei playoff (e poi sperare nel ripescaggio). Grande festa al “Granillo” e per le strade di Vibo Valentia con migliaia di supporters rossoblù che hanno finalmente potuto gridare la loro gioia al termine di un campionato che la Vibonese non doveva disputare dato che (lo ricordiamo), era stata ripescata in Serie C e solo a causa di decisioni assurde non fu più ammessa nonostante diversi ricorsi. La partita è stata abbastanza equilibrata anche se i calabresi avrebbero meritato qualcosina in più. Non sono bastati 120 minuti, per decidere la vincitrice si è dovuto ricorrere alla lotteria dei calci di rigore con il trionfo dei calabresi per 5-3 a causa dell’errore di Fricano dal dischetto. Francesco Nettuno

Vibonese-Troina 5-3: dopo i calci di rigore.

SEQUENZA RIGORI: Obodo gol; Giov. Fricano gol; Franchino go; Tuninetti gol; L. Silvestri gol; Vazquez gol; Bubas gol; Giac. Fricano sbagliato; Arario gol. LA VIBONESE È PROMOSSA IN SERIE C.

IL TABELLINO:

VIBONESE (4-2-3-1): Mengoni; Malberti, L. Silvestri, Altobello (121’ Arario), Tito (90’+3 Franchino); Ba, Obodo; Ciotti (89’ Silvestro), Allegretti (98’ Da Dalt), Sowe (96’ Lettieri); Bubas. A disp.: Spataro, Buda, Vacca, Dorato. All. Orlandi.

TROINA (3-4-2-1): Van Brussel; Del Col, Chiavaro (82’ A. Silvestri), Giov. Fricano; Giac. Fricano, Tuninetti, Mustacciolo (99’ Da Silva), Orlando (82’ Ruano); Souarè (96’ Vera), Adeyemo (76’ Melillo); Vazquez. A disp.: Spanò, Piyuka, Fernandez, Rizzo. All. Pagana.

ARBITRO: Angelucci di Foligno (Ricciardi-Vitale)

MARCATORI:

NOTE: Ammoniti Del Col, Tito, Vazquez, Mengoni, Chiavaro, Ruano, Malberti. Spettatori circa 3.000 (oltre 500 dalla Sicilia).

Categories: SERIE C, SERIE D

About Author