IL MILAN BATTE IL GENOA AL 91′: ROMAGNOLI FA PRIMA AUTOGOL E POI SI FA PERDONARE COL GOL VITTORIA

IL MILAN BATTE IL GENOA AL 91′: ROMAGNOLI FA PRIMA AUTOGOL E POI SI FA PERDONARE COL GOL VITTORIA

Prima l’autogol poi la rete nel finale ch fa volare il Milan al quarto posto. Con Romagnoli i rossoneri agganciano la Lazio in classifica battendo 2-1 il Genoa nel recupero della prima giornata rinviata per la tragedia del crollo del Ponte Morandi. Subito a segno la squadra di Gattuso con Suso al 4′, poi tanta sofferenza e parecchie occasioni per i liguri. In avvio di ripresa pasticcia la difesa milanista e all’11’ della ripresa Romagnoli regala il pari ai liguri con un autogol. Ma il capitano rossonero si riscatta e nel primo minuto di recupero con un gran gol al volo in mezza rovesciata regala i tre punti a Gattuso e la zona alta della classifica.

Milan-Genoa, il tabellino ( 1-0 primo tempo)

Marcatori: 4′ pt Suso (Mi). 11’st aut. Romagnoli (Mi), 46′ st Romagnoli (Mi)

MILAN: Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Bakayoko, Kessie, Calhanoglu (Dal 37′ st Castillejo) , Laxalt (Dal 18′ st Abate); Cutrone, Higuain. A disp.: Reina, Donnarumma, Mauri, Castillejo, Borini, Conti, Bertolacci, Zapata, Abate, Simic, Halilovic, Bellanova. All.: Gattuso.

GENOA: Radu; Biraschi, Gunter, Zukanovic; Lazovic, Romulo (Dal 21′ st Veloso), Mazzitelli (Dal 33′ st Omeonga), Bessa, Criscito; Kouamé, Piatek (Dal 39′ st Pandev). A disp.: Russo, Vodisek, Lisandro Lopez, Lapadula, Rolon, Pandev, Dalmonte, De Almeida, Omeonga, Miguel Veloso, Picanico, Hiljemark. All.: Juric.

Ammoniti: 43’pt Criscito (Gen), 5′ st Kessie (Mi), 34′ st Veloso (Gen), 38′ st Rodriguez (Mi)

Arbitro: Pasqua

Categories: SERIE A

About Author