LA SALERNITANA CROLLA NUOVAMENTE IN CASA: VINCE 4-2 IL PESCARA

LA SALERNITANA CROLLA NUOVAMENTE IN CASA: VINCE 4-2 IL PESCARA

Sconfitta senza attenuanti quella della Salernitana che saluta il 2018 con una pesante sconfitta interna per 4-2 contro il Pescara. Eppure la gara dei granata si era messa subito bene grazie al gol di Pucino al 13′ e quello di Vitale su rigore al 36′. Il secondo gol della Salernitana scuote gli ospiti che riducono le distanze un minuto dopo con la rete firmata da Mancuso. Al 52′ il Pescara riporta la partita in parità grazie al gol del 2-2 firmato da Scognamiglio, in questo fragente la Salernitana accusa il colpo subendo il gol del tris al 60′ ancora con Mancuso. All’80’ il Pescara chiude definitivamente il match con la terza rete di Mancuso che poco dopo rischia addirittura di siglare il quinto gol. Niente da fare per la Salernitana che continua a mostrare pesanti lacune nonostante il cambio di allenatore. Stefano Esposito

Salernitana-Pescara 2-4 (primo tempo 2-1)

Marcatori: 13′ Pucino (S), 35′ Vitale (S), 37′ Mancuso (P), 52′ Scognamiglio (P), 60′ Mancuso (P), 81′ Mancuso (P)

Salernitana (3-4-2-1): Micai; Mantovani, Schiavi, Gigliotti; Pucino, Akpa Akpro (45′ Castiglia), Di Tacchio, Vitale (65′ Jallow); Rosina, A.Anderson (77′ Orlando); Bocalon. All. Gregucci.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Scognamiglio, Del Grosso; Melegoni (56′ Kanoute), Brugman (85′ Palazzi), Memushaj; Marras, Mancuso, Antonucci (66′ Machin). All. Pillon.

Arbitro: Sig. Pillitteri della sez. di Palermo

Ammoniti: 26′ Scognamiglio (P), 54′ Brugman (P), 79′ Castiglia (S)

Categories: SERIE B

About Author