MILAN; ARRIVATO PAQUETA’, TANTI CALCIATORI IN USCITA

MILAN; ARRIVATO PAQUETA’, TANTI CALCIATORI IN USCITA

Nella giornata di ieri, il Milan ha depositato in Lega il contratto di Lucas Paquetá, giocatore acquistato ad ottobre dal Flamengo per 35 milioni di euro più bonus. Secondo quanto riferisce Tuttosportl’UEFA, che sta tenendo d’occhio il club rossonero da diverso tempo per il Fair Play Finanziario, non avrebbe visto di buon occhio questo investimento, tanto che, nei giorni successivi alla conclusione dell’operazione con il Flamengo, ha recapitato in via Aldo Rossi una missiva con richiesta di spiegazioni sull’entità economica dell’affare Paquetá.


Fabio Borini è sempre più vicino all’addio al Milan e al trasferimento in Cina: come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, che dà seguito all’anticipazione di TMW, nelle scorse ore lo Shenzhen ha infatti aumentato la sua offerta ai rossoneri fino a 8,5 milioni di euro. Il club di via Aldo Rossi continua a chiedere qualcosa in più, ma le parti sono sempre più vicine.


Oltre Borini, in partenza dal Milan ci sono anche altri giocatori, come per esempio coloro che sono stati impiegati poco finora da mister Gattuso. Tra questi, secondo Tuttosport, c’è anche Bertolacci, sempre nel mirino del Genoa, oltre Halilovic e Simic, su cui c’è il pressing dell’Hajduk Spalato. Non dovrebbe invece muoversi e andare a scadenza Montolivo, mentre Laxalt è finito nel mirino dalla Lazio, ma il Milan vuole monetizzare dalla sua eventuale cesseione.


Secondo quanto riferisce Sportmediaset, i conti del club rossonero impongono il sacrificio e per monetizzare la scelta potrebbe ricadere su Franck Kessie, finito nel mirino dei cinesi deI Beijing Guoan. Se, da un lato, è complicato per un 22enne accettare la Cina, dall’altro è anche difficile dire di no ad un’offerta da 10 milioni annuali come ingaggio, così come per il Milan rifiutare una cifra intorno ai 50 milioni di euro, che consentirebbe di fare una plusvalenza da circa 22 milioni di euro e liberare le mani a Leonardo sul mercato. Il Milan, però, guarda alla Cina anche per quanto riguarda le possibili entrate: è l’ex Atletico Madrid, Yannick Carrasco, esterno d’attacco del Dalian Yifang, l’obiettivo del club rossonero. Il Milan conta di averlo in prestito fino a giugno e, quindi, di partecipare solo in parte all’ingaggio faraonico del giocatore, il cui gradimento è stato già strappato. Resta, però, ancora da convincere il club cinese.

Fonte notizie: tuttomercatoweb.com

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author