BARI, IL FALLIMENTO SARA’ QUASI INEVITABILE

BARI, IL FALLIMENTO SARA’ QUASI INEVITABILE

Sta per calare il sipario sul Bari, squadra attiva dal 1908 e che difficilmente riuscirà ad evitare il fallimento a causa di più di 5 milioni di debiti accumulati negli ultimi anni. Nonostante il piccolo contributo di 25 mila euro di Paparesta, la società biancorossa necessitava di una ricapitalizzazione di 4,5 milioni di euro che doveva arrivare dal presidente Cosmo Antonio Giancaspro. Il patron biancorosso è attualmente irrintracciabile e lontano dalla città di Bari ed i giorni rimasti per ricapitalizzare sono soltanto cinque dopodiché bisognerà portare i libri in tribunale. Insomma, la situazione del Bari calcio è sempre più disperata e, salvo l’ingresso in società di nuovi soci pronti a versare i 4,5 milioni, il baratro sembra essere alle porte.

Categories: SERIE B

About Author