SERIE C: JUVE STABIA AVANTI, CASERTANA FUORI A TESTA ALTA

SERIE C: JUVE STABIA AVANTI, CASERTANA FUORI A TESTA ALTA

Il secondo turno dei playoff di Serie C ha registrato la vittoria per 4-3 della Juve Stabia sulla Virtus Francavilla mentre la Casertana non riesce ad andare oltre l’1-1 in casa del Cosenza che si qualifica per la fase nazionale grazie al miglior piazzamento in classifica. La Juve Stabia è di fatto l’unica squadra campana a restare in corsa per la Serie B. La roboante vittoria contro i pugliesi della Virtus Francavilla si è aperta con il vantaggio delle “vespe” arrivato al 3′ grazie alla marcatura di Melara. I pugliesi accusano il colpo ed all’11’ la Juve Stabia si porta sul 2-0 grazie al gol di Luigi Canotto. La Virtus riordina le idee ed al 25′ è Partipilo a realizzare il gol che riapre il match. Nella ripresa le “vespe” si portano sul 3-1 al 72′ con il gol firmato da Berardi, ma cinque minuti dopo è ancora Partipilo a raccorciare le distanze. All’84’ clamoroso pareggio degli ospiti con Prestia, ma all’88’ ci pensa Paponi a chiudere definitivamente la partita sul risultato di 4-3. Diverso l’epilogo della partita tra Cosenza e Casertana terminata 1-1 con qualificazione dei calabresi. Pronti via e il Cosenza si porta subito in vantaggio al secondo minuto grazie al gol dell’ex Napoli Tutino, ma gli ospiti rispondono al 13′ con la marcatura di Finizio che ristabilisce la parità. Nonostante la partita vivace ed i tentativi di mettere a segno il colpaccio, la Casertana non riesce a vincere la partita uscendo dai playoff a testa alta. Sugli altri campi si registrano le vittorie di Piacenza, Feralpi Salò, Reggiana e Viterbese. Stefano Esposito

Foto: Caress

Categories: LEGA PRO

About Author