POMIGLIANO-A.CERIGNOLA 2-4, LE PAROLE DI MISTER NAPPI

POMIGLIANO-A.CERIGNOLA 2-4, LE PAROLE DI MISTER NAPPI

ASD CALCIO POMIGLIANO: Alcolino , Avella , Marotta , Guidelli (15’s.t. Marzullo ), Djibo , Mannone (35’s.t. Allegra ),
Labriola (1’s.t D’Angelo ), Alfano , Pisani V. , Vitiello (35’s.t. Savarise ), Pisani D. (36’s.t. Di Siervi sv)A disp: Caparro,
Panico, Di Roberto, Di Finizio All. Nappi Marco

CERIGNOLA: Abagnale , Di Bari , Pollidori , Ngom , Russo (48’s.t Compierchio ), Longo , Marinaro , Louzada 7(38’s.t.
Cianci sv), Ciano , Russo , Di Cillo A disp. Maraolo, Cirulli, Morra , Parise,Di Noia, Vigliotti All. Grimaldi Teore
ARBITRO: Biffi Simone di Treviglio

RETI:15’pt ,3’st ,18’st Pollidori(cer),6’st Pisani D.(pom),15’st Marinaro(cer),40’s.t. D’Angelo(pom)

NOTE: ammoniti Alfano, Pisani V.,Marotta(pom),minuti di recupero:0’pt,3’st;

VOLLA. Il Pomigliano esce sconfitto in casa al cospetto di un Cerignola sceso in campo con la cattiveria giusta dopo il pari interno della settimana prima contro il San Severo. A tratti immarcabile Pollidori sugli scudi autore di una splendida tripletta. Per i granata guai ad abbassare la guardia:domenica prossima derby salvezza contro la Frattese.
PRIMO TEMPO. Al 10’ è l’ex Modena Louzada a servire con un assist al bacio Longo ma Alcolino intercetta. Al 15’
Cerignola in vantaggio col colpo di testa preciso di Pollidori che in area svetta più in alto di tutti. Al 39’ dubbia
l’ammonizione su Vincenzo Pisani in progressione. Il Pomigliano si rende pericoloso con Domenico Pisani la cui
conclusione è deviata SECONDO TEMPO. Mister Nappi opta subito per un cambio inserendo l’attaccante D’Angelo. Ospiti al raddoppio al 3’ ancora con Pollidori lesto di testa a trafiggere Alcolino . Al 6’ ecco lo scatto d’impeto, la reazione di un Pomigliano mai domi che accorcia le distanze con Domenico Pisani autore di una bella conclusione vincente. Nel momento in cui i padroni di casa premono ecco il goal che taglia le gambe. Marinaro su punizione dall’out di destra sigla il tris per il Cerignola. Entra tra i padroni di casa Marzullo pronto a vivacizzare con le sue giocate la manovra offensiva. Giornata da ricordare per Pollidori ancora a segno di testa per il poker pugliese al 18’. La splendida punizione di Marzullo al 21’ avrebbe meritato maggior fortuna:la sfera centra il palo interno. Al 40’ gloria per D’Angelo che di testa sigla una bella rete dopo un assist preciso del neo entrato Allegra. Dopo tre minuti di recupero, arriva un successo importantissimo per il Cerignola che sogna l’aria d’alta classifica alla luce della sconfitta del Potenza . Obiettivo in post gara il tecnico Nappi:”Venivamo da una vittoria, oggi affrontavamo una delle squadre candidate a vincere il campionato, hanno speso tanto con nomi di eccellenza. Sull’andamento della gara, 3 goal subiti su calci piazzati ma questo è un nostro errore. Se il Cerignola deve sfruttare le sue qualita’ di altezza vuol dire che la mia squadra ha dimostrato di essere una buona squadra. Siamo tanti giovani. Sul 2-1 hanno avuto un po’ di paura, non – abbiamo mai mollato. Abbiamo preso il secondo palo con Marzullo, fino alla fine siamo andati molte volte in area di rigore e loro ripartivano in contropiede. Mannone l’ho tolto perché sul 4-2 dovevo mettere uno più fresco. Ho messo Allegra andando sul fondo tante volte. Oggi ho messo per la prima volta Di Siervi, mi fa ben sperare per il futuro. Quando hai giocatori che entrano con questo piglio, vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro vuol dire. Ho parlato col direttore, sa dove dobbiamo intervenire. La mia squadra ha un’identità contro una squadra che ha delle individualità senza gioco. Mi piace vedere il gioco del Pomigliano perché mi seguono. Dobbiamo puntare alla salvezza quanto prima. Domenica riceveremo la Frattese. Giochiamo sempre in trasferta , mi piacerebbe vedere anche una trentina di tifosi del Pomigliano. So che vorrebbero giocare al Gobbato, lo vorrei anch’io tantissimo. Chiedo ai tifosi di darci un po’ di supporto e sostegno. Tutto qui”. UFFICIO STAMPA A.S.D CALCIO POMIGLIANO

Categories: SERIE D

About Author