LA ROMA BATTE IL QARABAG 1-0 E VOLA AGLI OTTAVI DAL PRIMO POSTO

LA ROMA BATTE IL QARABAG 1-0 E VOLA AGLI OTTAVI DAL PRIMO POSTO

Grande impresa della Roma di Eusebio Di Francesco, che sconfiggendo per la seconda volta il Qarabag, ha fatto meglio di Chelsea ed Atletico Madrid, ed affronterà il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League da testa di serie, unica fra le italiane che quest’anno partecipano alla massima competizione europea. Decisivo il gol di Perotti, ma anche e soprattutto il successo ottenuto in casa contro il Chelsea, dopo i prestigiosi pari di Stamford Bridge e dell’Olimpico contro l’Atletico Madrid, in grado però di superare gli italiani in casa. Una giornata storica per la Roma, che vede aprirsi orizzonti rosei davanti a sé, per motivi di campo ma non solo. Chi avrebbe scommesso su un passaggio del turno, da prima per di più, della squadra capitolina solo due mesi fa, quando il tecnico ex Sassuolo era stato sommerso di critiche dopo il primo pareggio casalingo? Invece ha avuto ragione solo lui. Simone Lorini

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy (27′ st Gerson), Dzeko, Perotti (36′ st Pellegrini). A disp.: Skorupski, Juan Jesus, H. Moreno, Gonalons, Schick. All.: Di Francesco

Qarabag (4-5-1): Sehic; Medvedev, Rzezniczak, Yunuszade, Guerrier; Izmailov (31′ st Quintana), Míchel, Garayev, Richard Almeida, Madatov (40′ st Ramazanov); Ndlovu (40′ st Sheydaev). A disp.: Kanibolotsky, Amirguliev, Huseynov, Diniyec. All.: Gurbanov

Arbitro: Stieler (Ger)

Marcatori: 8′ st Perotti (R)

Ammoniti: Guerrier, Míchel, Yunuszade, Rzeźniczak (Q), Dzeko (R)

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author