POMIGLIANO-GRAVINA 2-2: GRANATA BEFFATI NEL FINALE

POMIGLIANO-GRAVINA 2-2: GRANATA BEFFATI NEL FINALE

A.S.D. CALCIO POMIGLIANO: Caparro 5.5,Avella 6, Di Finizio 6, Alfano 6,Romeo 6, Mannone 6.5,Padulano 6(18’s.t.
Pisani V.), Labriola 6, D’Angelo 6.5(20’s.t. Del Prete sv),Marzullo 6.5,Chiavazzo 6.5(29’s.t. Vitiello sv) A disp: Alcolino,
Allegra,Savarise,Ferraro, Panico,Di SierviD All. Catalano Raimondo 6

GRAVINA: Loliva 6, Gernone 6,Chiaradia 6(27’Gargiulo 6),Fanelli 6( 10’s.t. Leonetti 6),Cacace 6,D’Orsi 6,Ferraioli 6(41’s.t. Di Ninno sv),Balzano 6(35’s.t. Gava sv),Molinari 6,Salatino 6(27’Caruso sv),Mbida A disp: Lullo,Panunzio,Marchese,Leonetti All. De Leonardis 6

ARBITRO: Finzi Valentina di Foligno 6

NOTE: gara a porte chiuse,ammoniti Di Finizio(pom),Ferraioli(gra)

RETI:28’ p.t Balzano(gra)-38’p.t aut Cacace (gra)-33’s.t. Marzullo (pom)-44’s.t. Molinari(gra)

SAN SEBASTIANO AL VESUVIO(NA). Un Pomigliano che mastica amaro dopo essere stato raggiunto nel finale. Prova
gagliarda per gli uomini di mister Catalano al debutto sulla panchina dei granata. C’è stata la reazione psicologica che tutti attendevano dopo lo scossone in panchina:appuntamento con la vittoria solo rinviato. PRIMO TEMPO.Regna un grande equilibrio a centrocampo tra le due compagini con le dovute fasi di studio sin dalle
prime battute . Al 9’ ci prova da fuori area Chiaradia con la sfera deviata in angolo da Caparro. Al 15’ il Marzullo accende il match con una giocata pazzesca delle sue centrando dai 25 metri la parte alta della traversa. Al 28’ ospiti al primo affondo in vantaggio con Balzano bravo da fuori area a trafiggere l’estremo difensore granata. Al 34’ brividi per la retroguardia del Pomigliano con la semirovesciata in area di Molinari con la sfera che per un soffio non centra lo specchio della porta. Al 38’arriva la rete del pari con un’autorete di Cacace dopo il cross calibrato di Avella.
SECONDO TEMPO. Al 14’ Caparro salva il risultato deviando in corner la girata improvvisa di Molinari. Al 33’ Marzullo
fa partire su punizione una prodezza balistica delle sue:esecuzione magistrale e Pomigliano in vantaggio. Tre minuti più tardi è sempre lo stesso Marzullo a calciare preciso su punizione. I minuti scorrono, i padroni di casa credono nel
successo finale. Al 44’ Caparro sbaglia i tempi di uscita e si avventa su Molinari falciandolo in area di rigore.
Assegnazione del penalty realizzato magistralmente dallo stesso Molinari. La partita riserva brividi a non finire al rush
finale: Del Prete fallisce da ottima posizione al termine un’azione collettiva insidiosissima e nel capovolgimento di
fronte altrettanto Molinari non capitalizza. Fischio finale dopo quattro minuti di recupero:Pomigliano amareggiato per una vittoria sfumata in extremis. SALA STAMPA. Idee chiare per il neo tecnico del Pomigliano Catalano:”Il mio debutto lo considero positivo , abbiamo disputato una grande partita, un ulteriore passaggio nella conoscenza della squadra che ha espresso dei valori. Dobbiamo masticare amaro per il risultato per quanto visto in campo. Credo che la vittoria fosse meritata. Sul 2-2 abbiamo avuto una grande occasione, grandi meriti per questi ragazzi. Sono convinto di poter far bene in questo scorcio di campionato. Gli errori li commettono tutti, dobbiamo essere bravi nel gestirli e andare avanti. Lavoro tutta la settimana per puntare al successo e studiare i punti deboli degli avversari” UFFICIO STAMPA ASD CALCIO POMIGLIANO

Categories: SERIE D

About Author