MILAN-NAPOLI 0-0, DONNARUMMA SALVA IL PAREGGIO NEL RECUPERO

MILAN-NAPOLI 0-0, DONNARUMMA SALVA IL PAREGGIO NEL RECUPERO

Milan e Napoli si affrontano allo stadio “San Siro” di Milano; i primi alla ricerca della zona Champions League oltre che ad ipotecare quella Europa League, i secondi per continuare la rincorsa alla capolista Juventus. Il primo tempo inizia in maniera equilibrata, la prima conclusione è del Napoli con Callejon che manca di poco il bersaglio calciando a lato. Il Milan risponde con Kalinic che viene però anticipato da Koulibaly sotto porta, successivamente è ancora il Napoli a rendersi pericoloso con Mertens che vede respingersi la sua conclusione in diagonale dal portiere Donnarumma. Al 38′ il Milan effettua un gran tiro in porta respinto da Reina con successivo tapin vincente di Musacchio annullato poi per netto fuorigioco. Al 40′ Mertens si ritrova solo al limite dell’area ma preferisce servire Insigne sotto porta che non riesce ad indirizzare il pallone verso la porta. Il resto della prima frazione non registra altri particolari sussulti, nella ripresa è il Napoli a pungere per primo il Milan al 47′ con un’azione sotto porta di Hamsik che non riesce a indirizzare la sfera verso la porta. Al 51′ si rivede il Milan in attacco, ma il tiro di Suso termina abbondantemente alto sopra la traversa. Al 66′ il Napoli sciupa una buona occasione da gol con Insigne che riesce a servire sotto porta il neo entrato Milik il quale non riesce a dare potenza ad un pallone facilmente bloccato da Donnarumma. All’80’ Insigne riceve un pallone in profondità dalla sinistra, ma Donnarumma non si lascia superare. Il Milan risponde con una conclusione dalla distanza di Biglia terminata in calcio d’angolo, sugli sviluppi del quarto corner ci prova André Silva di testa ma la palla termina sul fondo. Al 91′ Donnarumma si supera con una parata straordinaria su una conclusione a botta sicura di Milik. Termina 0-0 una partita sicuramente non bellissima sotto l’aspetto tecnico e decisa da un intervento prodigioso di Donnarumma che salva il pareggio nei minuti di recupero. Francesco Nettuno

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, C. Zapata, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura (dal 35′ st Locatelli); Suso, Kalinić (dal 25′ st A. Silva), Çalhanoğlu. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Abate, Antonelli, G. Gómez, Montolivo, Mauri, Cutrone, Borini. Allenatore: Gattuso.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan (dal 42′ st Rog), Jorginho, Hamšík (dal 21′ st Zieliński); Callejón, Mertens (dal 21′ st Milik), Insigne. A disposizione: Sepe, Rafael, Chiricheş, Tonelli, Milić, Diawara, Machach, Ounas. Allenatore: Sarri.

Ammonizioni: Zapata, Hysaj, Koulibaly, Çalhanoğlu

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

 

Categories: SERIE A

About Author