NAPOLI, “CACCIA” ALL’ATTACCANTE DA 20 GOL PRESO DA DE LAURENTIIS

NAPOLI, “CACCIA” ALL’ATTACCANTE DA 20 GOL PRESO DA DE LAURENTIIS

Nella giornata di ieri il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato una lunga intervista a “La Gazzetta dello Sport” dove ha fatto comprendere di non essere pienamente soddisfatto dell’operato dell’allenatore Maurizio Sarri il quale, a detta del numero uno partenopeo, non avrebbe sfruttato al meglio l’intera rosa messa a disposizione preferendone solo una parte. Sono dunque sempre più insistenti le voci di un possibile addio di Maurizio Sarri il quale sarebbe finito in orbita Chelsea e chissà che non debba essere proprio Antonio Conte a sostituirlo sulla panchina del Napoli. Molte le critiche da parte dei supporters e di alcuni addetti ai lavori, tuttavia nelle ultime ore il popolo partenopeo è particolarmente incuriosito dalle dichiarazioni di De Laurentiis riguardanti l’acquisto di un attaccante da 20 gol. “C’è la possibilità di ripartire da zero? No, perché abbiamo una rosa di giocatori importanti, qualcuno ha clausole rescissorie, potrebbe andare via, però già stiamo lavorando con Giuntoli per ingaggiarne altri ancora più importanti. Abbiamo preso un giocatore che sta giocando in un altro campionato e che ha già fatto 20 gol. Non è che stiamo lì senza fare nulla, lo stesso Younes fa parte di questi investimenti. Stiamo programmando la prossima stagione, al di là di chi sarà l’allenatore”. Insomma, le parole di De Laurentiis hanno fatto scattare la “caccia all’attaccante” ed il nome più quotato è sicuramente quello del ritorno di Edinson Cavani (attualmente capocannoniere a quota 28 gol nella Ligue 1). Sono poi altri i possibili candidati all’attacco azzurro, si parla di un ritorno in Italia di Simone Zaza con la maglia del Napoli (anche se il padre ha smentito l’addio al Valencia) e Mario Balotelli il quale non ha mai nascosto la simpatia per i biancazzurri. Suggestiva inoltre l’ipotesi Alexandre Lacazette, ma l’Arsenal difficilmente lo lascerà partire. Le parole di De Laurentiis hanno fatto intendere di non voler assolutamente smantellare la rosa ma semplicemente rinforzarla andando a sostituire alcuni calciatori che avrebbero finito il ciclo in azzurro. Si prevede un’estate caldissima in casa Napoli ed ora siamo solo agli inizi. Francesco Nettuno

 

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author