ALLEGRI TATTICA SUICIDA, LA JUVENTUS SI FA RIMONTARE DUE GOL IN CASA DAL TOTTENHAM

ALLEGRI TATTICA SUICIDA, LA JUVENTUS SI FA RIMONTARE DUE GOL IN CASA DAL TOTTENHAM

Non è bastato il doppio vantaggio ottenuto nei primi 9 minuti alla Juventus per portare a casa il successo contro un bel Tottenham, nell’andata degli ottavi di Champions League. All’Allianz di Torino i bianconeri sono partiti forte, andando a segno con Higuain già al secondo minuto, su assist di Pjanic. Il raddoppio al 9′ dal dischetto, sempre con Higuain, per un fallo di Davies su Bernardeschi. Ma i londinesi non si sono abbattuti ed, anzi, hanno preso le redini del gioco creando non poche preoccupazioni a Buffon. Al 35′ Harry Kane, il più temuto degli Spurs, ha accorciato le distanze, beffando Buffon in uscita sul lancio di Alli. Nel minuto di recupero la Juventus ha avuto l’occasione di portarsi sul 3-1, ma questa volta Higuain ha calciato contro la traversa il rigore che si era procurato Douglas Costa. E nella ripresa (27′) Eriksen ha sfruttato la barriera juventina mal posizionata per siglare il pareggio su punizione. La qualificazione resta in bilico, tutto si deciderà a Londra.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (21′ st Bentancur), Pjanic; Douglas Costa (45′ st Asamoah), Bernardeschi, Mandzukic (31′ st Sturaro); Higuain. A disp.: Szczesny, Rugani, Marchisio, Muratore. All.: Allegri

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelé; Eriksen (46′ st Wanyama), Alli (37′ st Son), Lamela (43′ st Lucas); Kane. A disp.: Vorm, Trippier, Sissoko, Llorente. All.: Pochettino

Arbitro: Brych

Marcatori: 2′ Higuain (J), 9′ rig. Higuain (J), 35′ Kane (T), 26′ st Eriksen (T)

Ammoniti: Benatia, Higuain, Bentancur (J), Davies, Aurier (T)

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author