LA LAZIO SBANCA SAN SIRO

LA LAZIO SBANCA SAN SIRO

La Lazio adesso può sognare, l’Inter si complica nuovamente la vita. E’ questo ciò che ci consegna il posticipo della 29.ma giornata di Serie A che – al netto delle sconfitte di Milan e Roma e del successo raccolto dell’Atalanta – genera un’incredibile bagarre per i posti che valgono la partecipazione alle prossime Coppe Europee.

Un’Inter spuntata, nella quale – non a caso – pesa come un macigno l’assenza di una punta centrale. Keita fa quel che riesce (poco) e quando non ne ha più, Spalletti dalla panchina può pescare soltanto Joao Mario. Con Icardi comodamente in tribuna, seduto accanto alla moglie Wanda.

A decidere la gara è un goal di Milinkovic-Savic, bravo a bruciare Brozovic e a spingere in rete di testa un meraviglioso cross di Luis Alberto. La reazione dell’Inter non arriva, nella ripresa il forcing c’è ma fa appena il solletico all’attento Strakosha.

La Lazio, dal canto suo, fa fatica a ripartire ma si difende con ordine senza farsi schiacciare e riuscendo a tenere lontani i nerazzurri dalla propria area di rigore. La squadra di Simone Inzaghi, adesso, è a soli 3 punti dal quarto posto occupato dal Milan e, con una gara ancora da recuperare, può davvero puntare in alto.

I GOAL

13′ MILINKOVIC-SAVIC 0-1: Splendido cross morbido di Luis Alberto, Milinkovic-Savic irrompe sul secondo palo sfuggendo a Brozovic e spinge in rete di testa da due passi.

IL TABELLINO

INTER-LAZIO 0-1

Marcatori: 13′ Milinkovic-Savic (L)

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6,5; D’Ambrosio 6 (79′ Candreva sv), Miranda 5,5, Skriniar 6, Asamoah 5,5; Borja Valero 5 (74′ Nainggolan 6), Brozovic 4; Politano 5, Vecino 5,5, Perisic 6; Keita 5 (84′ Joao Mario sv)

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha 6,5; Luiz Felipe 6, Acerbi 6,5, Bastos 6; Romulo 6, Lucas Leiva 6,5, Milinkovic-Savic 7, Lulic 6 (86′ Durmisi sv); Correa 6 (27′ Caicedo 6), Luis Alberto 6,5 (67′ Parolo sv); Immobile 6.

AMMONITI: Nessuno

ESPULSI: Nessuno

Categories: SERIE A

About Author