ECCELLENZA GIRONE A,NULLA DI FATTO TRA AFRAGOLESE-PUTEOLANA

ECCELLENZA GIRONE A,NULLA DI FATTO TRA AFRAGOLESE-PUTEOLANA

Pochi giorni dopo la semifinale di Coppa, che ha decretato la conquista della finale da parte dei rossoblu, si ripropone in campionato il big match tra Afragolese e Puteolana 1902.

Le due compagini, che vantano numeri eccezionali nella prima metà di stagione, sono rispettivamente seconda e prima in classifica, divise da un solo punto. Prima della parentesi di coppa, nell’ultimo turno di campionato l’Afragolese ha battuto in trasferta per 4-1 la Sibilla Flegrea, accorciando di due punti sulla Puteolana, frenata in casa dall’Albanova sul punteggio di 0-0.

La prima chance del match è dei Diavoli Rossi, che al 9′ divorano il gol con La Pietra, imbeccato bene a tu per tu con Pragliola, ma la conclusione del calciatore granata termina a lato da ottima posizione. Risponde l’Afragolese, che al 14′ ci prova con Murolo che viene servito da Sogno dopo un buon recupero, con la sfera che termina sul fondo non di molto.

 

Da posizione laterale, è Sogno a tentare il tiro al 20′, ma ancora una volta la palla lambisce il palo senza inquadrare lo specchio. Tegola per i rossoblu al 30′, costretti a sostituire l’infortunato Conte con Marigliano. Prima del riposo, Puteolana nuovamente ad un passo dal vantaggio, con Vittorio Palumbo che colpisce il palo quando siamo al 42′. Si va negli spogliatoi sullo 0-0.

Nella ripresa meno emozioni, ma al 23′ i padroni di casa pareggiano il conto dei legni, con la splendida bordata da lontanissimo di Marzullo, che si stampa sulla traversa a portiere battuto. Seppur con grande agonismo da entrambi i lati, non ci saranno altri seri pericoli per le rispettive porte, con le due compagini piuttosto imprecise negli ultimi trenta metri di campo.

Si chiude dunque senza reti il big match della 19° giornata, che lascia dunque invariate le distanze con la Puteolana capolista, con un punto di vantaggio sull’Afragolese. Accorcia invece su entrambe la Frattese, rispettivamente a -5 e -4 dopo il successo esterno per 4-0 con il Real Forio.

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author