MARCHISIO TITOLARE E LA JUVENTUS TORNA A GIOCARE BENE,CON MANDZUKIC E PJANIC E’ UN DISASTRO

MARCHISIO TITOLARE E LA JUVENTUS TORNA A GIOCARE BENE,CON MANDZUKIC E PJANIC E’ UN DISASTRO

Nella gara vinta in casa contro l’Udinese la Juventus ha ritrovato la brillantezza e la lucidità dei tempi migliori. Il motivo principale è l’esclusione dal primo minuto di due giocatori che  fanno andare in sofferenza la squadra e la rendono vulnerabile e attaccabile.Pjanic e soprattutto Mandzukic quest ultimo diventato un vero pericolo pubblico per la Juventus perchè viene schierato in un ruolo dove per nessuna ragione al mondo potrebbe giocare.Lui è una punta forte e fa degli sforzi enormi per giocare esterno dove viene ridicolizzato dall’allenatore e dagli avversari e ha perso anche il posto in nazionale.Quando non c’è Mandzukic la Juventus vola,è fluida e soffre di meno qualsiasi si il modulo.Soffre tantissimo la squadra quando giocano lui e Pjanic un bidone matricolato che tranne qualche punizione e qualche lancio non fa niente tutta la gara.Negato per fare la fase difensiva,girovaga per il campo senza meta,non capisce la partita,non sa collocarsi e la Juventus con lui in campo viene sempre imbucata e non si presenta fluida nella costruzione del gioco.Non a caso tutte le squadre che giocano contro la Juventus sembrano delle furie,ottengono spazi e hanno il sopravvento a centrocampo dove Matuidi e Kedyra sono costretti a fare,soffrenndo,gli straordinari.Nella gara con l’Udinese a centrocampo è tornato uno chiamato il principino,bello da vedere ,elegante,lineare,preciso,ordinato ha fatto benissimo le due fasi cucendo il gioco e assicurando alla Juventus un possesso palla reiterato e di qualità e all’improvviso la squadra si è scoperta anche bella mentre in questa stagione abbiamo sempre rimproverato la bruttezza del gioco stesso. Marchisio è un giocatore eccezionale perchè ti cambia una squadra,ti assicura un lavoro intelligente e sa farla ripartire con i ritmi giusti e la rende più pericolosa anche contro le squadre schierate come era messa l’Udinese domenica scorsa.Farlo capire ad Allegri è impossibile,il tecnico non ha l’intelligenza necessaria per capirlo.Ha una squadra mostruosa e non sa metterla in campo e l’esempio di Marchisio ne è la più grande dimostrazione.Sergio Vessicchio

Categories: SERIE A

About Author