L’INTER TRIONFA 2-0 SUL BENEVENTO, POLEMICHE PER L’ARBITRAGGIO

L’INTER TRIONFA 2-0 SUL BENEVENTO, POLEMICHE PER L’ARBITRAGGIO

L’Inter ritorna a vincere grazie al 2-0 sul Benevento dopo la pesante sconfitta di Genova. La formazione di Luciano Spalletti non ha comunque disputato un buon primo tempo in quanto incapace di creare occasioni nitide da gol, mentre il Benevento sciupa l’occasione propizia con Coda che a tu per tu con Handanovic si lascia ipnotizzare. Nella ripresa la partita risulta simile al primo tempo, il Benevento si difende bene e prova a ripartire mentre l’Inter non riesce a concludere a rete se non con Vecino e Candreva che calciano il pallone sul fondo. Intorno al 60′, l’arbitro non concede un clamoroso rigore al Benevento per fallo di Ranocchia su Cataldi, poco dopo, al 66′, l’Inter sblocca la partita con Skriniar che, di testa, insacca il pallone su azione di calcio d’angolo. Passano tre minuti e i nerazzurri mettono a segno il gol del raddoppio firmato da Ranocchia che realizza di testa da un cross effettuato su punizione. Dopo il raddoppio il Benevento non riesce più a reagire e nel finale rimane anche in 10 uomini per l’espulsione di Viola. Termina 2-0 per l’Inter una gara non bellissima sotto l’aspetto del gioco ma che permette ai nerazzurri di reagire al periodo negativo. Stefano Esposito

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6; Cancelo 6,5, Ranocchia 7, Skriniar 6,5, D’Ambrosio 5,5; Vecino 5,5, Gagliardini 5; Candreva 5,5, Rafinha 4,5 (65′ Karamoh 6), Perisic 5,5 (82′ Brozovic sv); Eder 5. Allenatore: Spalletti 6,5
Benevento (4-3-3) : Puggioni 6; Sagna 6, Tosca 5,5, Djimsiti 5,5, Letizia 6; Viola 5, Sandro 6,5 (66′ Del Pinto 5,5), Djuricic 5 (46′ Cataldi 6); Brignola 6,5, Coda 5,5 (85′ Diabate sv), Guilherme 6. Allenatore: De Zerbi 6
Marcatori: Skriniar, Ranocchia
Ammoniti: Candreva, Ranocchia, Del Pinto
Espulso: Viola

 

Categories: TRASMISSIONE

About Author