SERIE B-C PLAYOFF: SALE LA PRESSIONE PER LE SQUADRE IN LOTTA

SERIE B-C PLAYOFF: SALE LA PRESSIONE PER LE SQUADRE IN LOTTA

SERIE B: Sono quattro le squadre a contendersi l’ultimo posto disponibile per arrivare in Serie A: Frosinone, Palermo, Venezia e Cittadella. Nella giornata di domani si disputeranno le semifinali playoff di ritorno dopo che entrambe le gare d’andata sono terminate con il risultato di 1-1 che favorirà leggermente Frosinone e Palermo. Il Frosinone vuole assolutamente ottenere il ritorno in Serie A dopo il famoso 2-2 interno contro il Foggia che ha permesso al Parma di volare in A a pari punti. I ciociari affronteranno dunque un Cittadella che durante il corso della regoular season ha sempre dimostrato massima grinta non arrendendosi mai, stesso discorso per Palermo e Venezia, due squadre che si daranno sicuramente battaglia. Il Venezia è al suo primo anno di Serie B e l’allenatore Pippo Inzaghi (promesso sposo del Bologna), vorrebbe lasciare il club veneto con uno straordinario risultato, mentre il Palermo vuole cancellare i numerosi passi falsi dell’attuale stagione e cercare di tornare in massima serie.

SERIE C: Quattro squadre in lotta per la serie cadetta anche in Serie C. Sudtirol, Catania, Cosenza e Robur Siena, queste le quattro squadre che nella giornata di domani si daranno battaglia per accedere alla finale. Le gare di andata hanno registrato i trionfi di Sudtirol e Robur Siena entrambi per 1-0, tuttavia queste squadre giocheranno la gara di ritorno in trasferta e se per il Cosenza sarà stato un gran risultato indipendentemente dall’esito dell’incontro, il Catania non può permettersi di mancare il ritorno in B. Al momento la squadra ad aver maggiormente impressionato è stata il Sudtirol, una realtà calcistica ai confini italiani che da molti anni sta cercando di conquistare maggior blasone nel panorama calcistico nazionale. Il Catania è ovviamente una delle favorite a livello di organico, ma la gara di andata a Siena ha invertito i favori dei pronostici, per questa ragione la squadra allenata da Cristiano Lucarelli dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo per ribaltare il risultato dell’andata. Per quanto riguarda il Cosenza, risulta essere la squadra che ha giocato il miglior calcio nonostante la sfavorevole posizione nella griglia playoff. La squadra calabrese ha perso la gara d’andata in Trentino dopo aver subito il gol del KO nei minuti finali, tuttavia nella gara di domani i calciatori cosentini potranno contare sul fantastico pubblico che ha già risposto con una sontuosa prevendita.

Categories: LEGA PRO, SERIE B

About Author