INTERISTI CONTRO PERISIC DOPO DICHIARAZIONI E PRESTAZIONE CONTRO LA ROMA

INTERISTI CONTRO PERISIC DOPO DICHIARAZIONI E PRESTAZIONE CONTRO LA ROMA

Continuano le polemiche post Roma-Inter. Non basta l’episodio del rigore ancora contestatissimo soprattutto in casa Roma, i tifosi interisti nelle ultime ore si stanno letteralmente scagliando contro Ivan Perisic e l’allenatore Luciano Spalletti attraverso i social. Molti hanno criticato la scelta dell’allenatore di schierare in campo Ivan Perisic e soprattutto di non averlo sostituito (cosa invece avvenuta con Keita). Fino alla scorsa settimana nessuno avrebbe contestato la presenza in campo di un esterno fondamentale come Perisic, tuttavia le sue dichiarazioni riguardanti la trattativa passata con il Manchester United hanno non poco contrariato i tifosi interisti. La cosa che ha fatto più innervosire il tifo nerazzurro è stata la dichiarazione espressa da Perisic riguardante la voglia di vivere un futuro in Premier League prima di una partita importantissima come quella contro la Roma. A gettare benzina sul fuoco è stata poi la prestazione del croato al di sotto della sufficienza che ha portato ad una vera e propria contestazione. Dopo quanto accaduto non è escluso che la società possa mettere Perisic sul mercato anche se per quanto concerne il mercato di Gennaio è abbastanza difficile date le trattative per la cessione di Candreva al Torino. Stefano Esposito

Queste le dichiarazioni di Ivan Perisic:

È vero, c’era una proposta del Manchester United e stavo per lasciare l’Inter. Ma ho deciso di rimanere, come ho detto, per la perseveranza di Spalletti nel farmi giocare un ruolo importante. Nel calcio, i piccoli dettagli in queste situazioni sono fondamentali”. Stavolta, però, le dichiarazioni dell’esterno croato, rilasciate a Four Four Two, regalano un brivido alla tifoseria nerazzurra: “Ho sempre detto che il mio sogno è giocare in Premier League, nel calcio tutto è possibile, vedremo in futuro. Ora mi sto concentrando sull’Inter. Spero che i tifosi nerazzurri possano capire il mio punto di vista”.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author