AGNELLI: “POGBA? NESSUNO E’ INCEDIBILE”

AGNELLI: “POGBA? NESSUNO E’ INCEDIBILE”

Pogba? Nel calcio di assoluto non c’è niente. I giocatori sono incedibili dal primo settembre“. Nella giornata del rinnovo fino al 2020 di Claudio Marchisio, dell’addio ufficiale di Andrea Pirlo alla Juventus e del rinnovo fino al 2017 di Massimiliano Allegri in panchina, torna così sull’affare legato al giocatore francese il presidente del club bianconero Andrea Agnelli. Tanti i temi sul tavolo nella conferenza stampa che ufficializza la blindatura di fatto fino a fine carriera del centrocampista. “Claudio entra alla Juve a 7 anni e passa tutta la trafila fino a portare la fascia di capitano. E’ oltre le 300 presenze ed è già nell’Olimpo dei nostri grandissimi, è un punto di contatto tra la Juve di ieri, di oggi e di domani. Anche prima di questa giornata credo potesse essere considerato un senatore, ma a questo punto per un rinnovo per i prossimi 5 anni, che lo portano veramente ad immaginare la conclusione della sua carriera alla Juventus, è a tutti gli effetti un senatore”. Spiega Agnelli con al fianco un emozionato Marchisio. “Per me è un giorno bellissimo e pieno di emozioni come nel 1993 quando mi presentai al primo allenamento. Sono passati tanti anni, ho sempre voluto questa maglia e ho la fortuna di portarla per altri 5 anni”.

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author