AGROPOLI, ARRIVA L’ANNUNCIO UFFICIALE DI MAGNA: “SANTOSUOSSO NUOVO ALLENATORE”

AGROPOLI, ARRIVA L’ANNUNCIO UFFICIALE DI MAGNA: “SANTOSUOSSO NUOVO ALLENATORE”

AGROPOLI. «Il nostro allenatore è Pasquale Santosuosso». Con questo annuncio il direttore tecnico dell’Agropoli, Francesco Magna, sgombra ogni dubbio e svela il nome di chi siederà nella prossima stagione sulla panchina dei delfini. La scelta non è stata formalizzata ma Magna si è sempre dimostrato uomo di parola quindi il tecnico ex Turris, agropolese doc, è il futuro dei delfini. A breve la società perfezionerà il suo contratto e anche l’iscrizione al prossimo campionato la cui scadenza è fissata per il 10 luglio.

«Sarà un campionato teso a mantenere la categoria senza fare spese folli – precisa Magna – la squadra sarà rivista e vedrà l’ingresso di tanti giovani, del posto e non». Quindi il direttore conferma quanto anticipato nelle scorse settimane: non più grandi nomi, che costano tanto, ma tanti giovani per mantenere la serie D e riavvicinare gli agropolesi allo sport, in particolar modo, al calcio. Puntare sulle giovani leve infatti potrebbe essere una buona iniziativa per richiamare più gente allo stadio, in molti casi semivuoto nelle partite disputate lo scorso anno, intercambiando i tanti giocatori bravi che tanto bene hanno fatto con la maglia dei delfini ma che non erano del posto, con promesse purosangue cilentani.

È una scommessa a lungo termine quindi quella che Magna e il patron Cerruti vogliono intraprendere, fortemente spinti e invogliati dal sindaco Franco Alfieri, pescando nelle diverse squadre del posto i più bravi per fargli fare quell’esperienza che nel giro di tre o quattro anni potrà fare la fortuna dell’Agropoli, ed anche la propria. Questo nel contempo permetterà ai vertici societari di respirare un po’, economicamente parlando, viste le spese ingenti affrontate negli ultimi due anni, per puntare alla vittoria del campionato. Vittoria che non è mai arrivata, sebbene l’Agropoli ha dimostrato, prima con Pirozzi quindi con il tecnico ex Akragas, Rigoli, di essere una compagine molto competitiva.

Andrea Passaro

Categories: CALCIO, DILETTANTI, SERIE D

About Author