AGROPOLI, RIGOLI DOPO LA SCONFITTA DI MARCIANISE: “PER IL SECONDO POSTO NON E’ ANCORA FINITA”

AGROPOLI, RIGOLI DOPO LA SCONFITTA DI MARCIANISE: “PER IL SECONDO POSTO NON E’ ANCORA FINITA”

Non si scompone più di tanto dopo la sconfitta il tecnico dell’Agropoli, Pino Rigoli:  “Avevo detto che conquistare i tre punti col Marcianise non era semplice, il club casertano era partito con ambizioni importanti ed affrontarli dopo il ko, proprio col Rende, per giunta in casa loro non era una passeggiata. L’espulsione ed il rigore ha messo la gara in discesa per loro ed in salita per noi, ad inizio ripresa dagli undici metri potevamo riaprire il match ma evidentemente era una giornata no come ha confermato il palo di Ragosta dagli undici metri. Come già ho detto prima di questa sconfitta, dobbiamo ragionare di partita in partita. Sulla carta il Rende avrebbe dovuto superare facilmente il Montalto ed invece nel calcio non c’è nulla di scontato. Ora sono un punto sopra di noi ma domenica abbiamo lo scontro diretto anche se la volata finale per la seconda piazza non finisce certo tra sette giorni. Sarà battaglia fino all’ultima giornata della stagione regolare”.

Categories: SERIE D

About Author