AGROPOLI,ARRIVA LO STAFF: DE VITO,AULISIO E IL FIGLIO DI TACCONE IN DIRIGENZA

AGROPOLI,ARRIVA LO STAFF: DE VITO,AULISIO E IL FIGLIO DI TACCONE IN DIRIGENZA

Dopo la riunione avvenuta nel pomeriggio di ieri l’Agropoli è pronta a organizzare le cariche dirigenziali.Taccone con il suo ingresso in società porterà in organico Enzo De Vito nel ruolo di ds,Aulisio e suo figlio che insieme a Matteo Canale,che assumerà la veste di amministratore delegato,comporrà lo staff dirigenziale.In dubbio la presenza di Gorelli.Taccone vuole subito puntare a vincere il campionato affiancandosi uno staff di primo livello,anche l’ampliamento dei posti al campo è un idea lungimirante di Taccone che insieme a Cerruti ha le idee chiare.Il budget stanziato per la prossima stagione ammonta a 1milione di euro con ognuno dei soci che dovrebbe mettere subito sul tavolo la propria parte.Dinanzi a queste condizioni,da fonti comunali,pare che Gaglione abbia mostrato titubanze in quanto vorrebbe avere lui l’intera gestione tecnica sia riguardante la scelta dell’allenatore che dei giocatori.

 

 

Ma con l’avvento di Enzo De Vito pare che l’avventura di Gaglione sia finita prima di incominciare.Cerruti invece insieme a Matteo Canale non arretrano di un millimetro sulla scelta di Squillante per la panchina,i nomi che circolano nelle ultime ore(Bucaro,Bifini)sono nomi vicini a Taccone ma Cerruti è irremovibile sulla scelta Squillante e insieme a Matteo Canale continuano a sostenere fortemente la sua candidatura.Taccone dopo la delusione dell’esclusione dell’Avellino in serie b vuole rilanciarsi a tutti i costi puntando a un progetto importante e vincente e l’Agropoli ha tutte le basi per recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di serie D.Resta solo da capire la posizione,marginale,di Rosario Gaglione ma una sua uscita sempre da fonti comunali pare che non sortisca grossi problemi.Non resta altro che aspettare venerdì per la fumata bianca.Sergio Vessicchio

 


WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author