AGROPOLI,DIEGO ACUNZO FIGLIO DEL SISTEMA TACCONE- LIGENTI,SCARSO E DISTRUTTIVO VIA DALLA SQUADRA A DICEMBRE

AGROPOLI,DIEGO ACUNZO FIGLIO DEL SISTEMA TACCONE- LIGENTI,SCARSO E DISTRUTTIVO VIA DALLA SQUADRA A DICEMBRE

Ha sulla coscienza le dimissioni di Ferrazzoli.L’errore fatto con l’Andria (cliccca qui per vederlo)è stato fatale al tecnico romano il quale dopo la partita se ne è andato anche per altri motivi non solo per la sconfitta,ma il regalo di Acunzo all’Andria fu troppo una cosa grave.Tutti pensarono al peggio,in tribuna serpeggiava una strana voce,noi però la mettemmo subito a tacere quella voce evidenziando l’errore tecnico del ragazzo.Quella voce insistente ha continuato ad aleggiare sullo stadio anche successivamente quando con altre squadre stava commettendo lo stesso errore e a quel punto sarebbe stato indifendibile. Acunzo crediamo sia una persona seria e le accuse che gli sono state mosse,dalla gente,dai compagni di squadra e da altri calciatori non sono reali.E’ un giocatore che toglie spazio a probabili arrivi di categoria e,secondo noi,deve lasciare l’Agropoli

.E’ inviso allo spogliatoio,Ferrazzoli ci litigava sul ruolo,non si tratta di un big ma di un buon elemento per una squadra di promozione e quindi deve andare via.A meno che l’Agropoli non ha deciso di pilotare la  retrocessione a quel punto Acunzo va bene perchè prendere altri giocatori di valore,non avrebbe senso.Detto questo va rimarcato che non si comprende come sia arrivato ad Agropoli.Saremmo curiosi di sapere chi ha fatto la trattativa,come ci è arrivato ad Agropoli ,chi l’ha portato e con quali credenziali.

Ci chiediamo come si fa a proporre ad una squadra di serie D un giocatore così scadente? E’ solo incapacità di Taccone e Ligenti?C’è stata qualche raccomandazione?La domanda,visti i personaggi,non avrà mai una risposta.Una cosa però è certa,Acunzo è un giocatore scadente e non può essere in grado di giocare in una squadra di serie D,è una forzatura.Il campo alla fine parla sempre.Se si accetta un giocatore come Acunzo in squadra c’è qualcosa che non quadra.I conti non tornano..Sergio Vessicchio

Categories: SERIE D

About Author