AL BAYARD LA PRESENTAZIONE DEL PORTICI

AL BAYARD LA PRESENTAZIONE DEL PORTICI

La splendida location del Bayard ha fattto  da cornice alla presentazione del Portici 2015/2016, perché le bellezze della nostra città devono essere valorizzate e mostrarsi in tutto il loro fascino. Sono ormai settimane che il caldo ci toglie il respiro, sperando che, durante l’anno, a farlo siano anche le emozioni che ci regaleranno i nostri giocatori. I quali saranno presentati giovedì 23, alle 18.30, loro già si vedono spesso, per conoscersi meglio, per fare gruppo, per sentirsi parte di una stessa famiglia. Da giovedì ci si tuffa ufficialmente nella nuova stagione e si vuole condividerne l’inizio con la città, con quei tifosi che non vedono l’ora che si scenda in campo. Ma ogni cosa ha il suo tempo, adesso è il calciomercato a farla da padrone, con il diesse Stiletti che è già riuscito a tesserare gente esperta e affidabile per la categoria, mettendo a segno anche colpi da novanta. Con la squadra quasi definita, inizia il tempo della presentazione e, asfissiati da quest’afa, l’aria di mare ci offrirà quella brezza necessaria e un colpo d’occhio mozzafiato. Quando ci si ama si sente la necessità di abbracciarsi, di avere un contatto, e giovedì la società porticese cerca un caloroso abbraccio con la tifoseria azzurra in nome di una maglia da amare. PORTICI CALCIO 1Quella maglia che rappresenta il nostro orgoglio, che incarna la nostra passione, che ci unisce in un senso di appartenenza, che ci ha fatto e ci farà battere il cuore. Quella maglia che, se potesse fare un appello, chiederebbe di essere sostenuta dai tifosi e onorata dai giocatori perché è custode di una storia partita dal 1906 e da oltre un secolo è sempre presente, alimentandosi dell’amore dei porticesi. Dopo il tempo delle firme e della presentazione, inizierà quello del ritiro, propedeutico al campionato. Ci si sta preparando al meglio, perché tutto deve essere subordinato alla serietà, senza la quale ogni forma di credibilità è destinata a dissolversi. Il Portici 1906 ha scelto il Bayard come location per la presentazione perché vuole la gente, che in questi mesi si riversa in massa al Granatello perché l’aria di mare possa riempire i polmoni e per fissare un punto lontano lungo quell’orizzonte che nasconde l’infinito il cui desiderio di esplorarlo è insito in ognuno di noi. Tra l’amore per la maglia, brezza marina e desiderio di infinito, il Portici 1906 si presenta alla cittadinanza in nome di un legame da rendere solido in ogni circostanza.

Ufficio Stampa A.S.D. Portici 1906

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author