ALLEGRI DYBALA AI FERRI CORTI,L’ALLENATORE LO HA DISTRUTTO

ALLEGRI DYBALA AI FERRI CORTI,L’ALLENATORE LO HA DISTRUTTO

Secondo Don Balón, la stagione in chiaroscuro di Paulo Dybala ha allertato Real Madrid e Manchester City. Zinedine Zidane e Pep Guardiola si starebbero muovendo per l’attaccante argentino, che può lasciare la Juventus in estate. Complice, come si sa, anche il rapporto burrascoso con Massimiliano Allegri. Anche nella giornata di ieri, i due si sono beccati alla distanza, con la Joya molto nervoso per la sostituzione arrivata. Il tecnico ha poi chiarito alle tv: “E’ giusto che sia arrabbiato, perché tutti vogliono giocare – le sue parole – Ma io in quel momento dovevo fare delle sostituzioni e lui veniva da un periodo in cui non ha giocato, si è allenato meno per la botta al polpaccio. Il gol però gli darà fiducia. Tutti i giorni deve stare lì a combattere, tutti i compagni vogliono rubarti il posto”. 

Nelle pagelle ha avuto la sufficienza da quasi tutti ma poco più: decisivo ovviamente il rigore realizzato ma Paulo Dybala continua a essere un caso nella Juventus. Ieri, al momento della sostituzione era furioso, anche se Allegri lo ha giustificato (“Tutti tengono a giocare, avevo bisogno di cambi, però. Veniva da un periodo in cui non giocava e si è allenato poco. Il gol da fiducia, deve combattere”) ma orma il disco si è incantato da tempo. Più croce che delizia la Joya, che ultimamente non riesce a brillare, anche in assenza di Ronaldo. Se prima si diceva che fosse la coesistenza con Cr7 il vero problema dell’argentino, adesso il mondo del web si divide. C’è chi condanna Allegri, che lo schiererebbe fuori ruolo e che è sempre pronto a toglierlo, e chi invece non ce la fa più a difenderlo.

LE REAZIONI – Sui social i più aggressivi sono i detrattori del tecnico: “Lo toglie sempre, che pezzo di m…” o anche: “Per me Dybala dovrebbe giocare anche con una gamba sola! Penso abbia scelto lui e non Mandzukic perchè alla fine Mario ha avuto la febbre mentre Paulo un problema muscolare e poteva avere ricadute”, oppure: “Ormai Dybala lo ha bruciato, rovinato, umiliato”. I fan della Joya sono avviliti: “Comunque se Allegri vuol mandar via Dybala basta dirlo… Lo vuole per forza frustrare?”.

PRO E CONTRO – C’è chi ha una sua teoria: “C’è qualche giocatore in rosa (Dybala, Cancelo… quelli di talento, incostanti x definizione) che deve sempre dimostrare il 100% x poter essere titolari ed invece ci sono altri che lo sono anche se danno il 10% x 3 mesi di fila”. In tanti però sono stufi delle prove discontinue di Dybala: “Non era contento per la sostituzione ma la sua partita non è stata molto bella, sotto la sufficenza, si vede che qualcosa si e rotto tra lui e la Juve, peccato”, o anche: “In campo, al momento della sostituzione e anche dopo in panchina e sui social, Dybala è parso scontento e frustrato come mai prima. C’è di nuovo un caso? E Allegri rincara la dose facendogli capire che rischia il posto. Povero Paulo…”. Il tiro al bersaglio è fitto: “La capacità di Dybala di difendere la palla mi pare inesistente. Togliergliela è un gioco da ragazzi” e infine: “Dybala purtroppo a parte l’azione del rigore nient’altro. Non lo si vede saltare l’uomo e andare verso la porta da un po’ di tempo”.

Categories: SERIE A

About Author