ALLEGRI E L’ULTRAS DEL NAPOLI GUIDA AFFONDANO LA JUVENTUS, DESIGNAZIONE DA ARRESTO

ALLEGRI E L’ULTRAS DEL NAPOLI GUIDA AFFONDANO LA JUVENTUS, DESIGNAZIONE DA ARRESTO

Prima della partita avevamo ammonito l’opinione pubblica sulla pericolosità della presenza dell’arbitro Guida, storico ultras del Napoli, per la designazione di una partita delicatissima, strategica per il campionato come Sampdoria-Juventus.Guida ogni qualvolta arbitra la formazione bianconera si rende reo di una condotta decisamente ai limiti dell’azione di tifoso anti juventino per non dire altro per salvare quantomeno il salvabile.Il resto lo ha fatto Allegri, penoso in tutte le sue scelte.Ha sbagliato la formazione iniziale, ha sbagliato le sostituzioni, ha fatto sbagliare alla Juventus l’approccio alla gara.I bianconeri erano nettamente superiori alla Sampdoria sia fisicamente, sia tecnicamente, il problema è stato tattico.Insistere su Mandzukic a sinistra è un obbrobrio indecoroso da esonero.Soprattutto in trasferta quando la squadra ha campo, il tecnico dovrebbe indugiare sul brasiliano e invece dentro Mandzukic il quale blocca le azioni, non fa ripartire la squadra, non la mette in condizione di essere fluida. In una partita come quella di Genova andava messo anche Alex Sandro fatto diventare da campione a bidone per le manie di questo allenatore scadente e senza il minimo sindacale per allenare una squadra di Serie A.Pjanic è un giocatore sopravvalutato, un bidone rifilato dalla Roma a Marotta sul quale l’allenatore continua ad insistere penalizzando la squadra.E’ vero la Juventus non meritava di perdere la partita, forse è stata la migliore Juventus del campionato ma è anche vero che non si possono regalare punti e gol agli avversari.Allegri è un tecnico incapace di gestire le soste, sistematicamente dopo le soste nazionali la squadra non vince quasi mai, vorrebbe fare il turn over ma sbaglia uomini e tempi.Il 4-2-3-1 è un modulo fallimentare, basta vedere i gol fatti e subiti da quando è applicato e soprattutto l’alta percentuale di sconfitte e non vittorie con questa macedonia allegriana.Questo tecnico va sollevato subito e per di più sui social di tutta Italia viene respinto come eventuale allenatore della Nazionale.Su Guida abbiamo da tempo steso un velo pietoso.Un arbitro che ha sempre frequentato le curve del Napoli, tifoso accanito della formazione partenopea ma ancor di più dichiaratamente anti juventino sin da ragazzo e Conte glie lo spiattellò in diretta TV.Azionare la VAR a proprio piacimento, designare un napoletano alla squadra seconda in classifica con il Napoli primo è operazione da arresto. Sergio Vessicchio

Categories: EDITORIALE, SERIE A

About Author