ANDRIA IL TECNICO FAVARIN CONTRO IL CAPITANO STENDARDO

ANDRIA IL TECNICO FAVARIN CONTRO IL CAPITANO STENDARDO

favarinNessuno riesce a spiegarsi come un giocatore risultato il migliore della stagione scorsa con un rendimento valutato eccezionale da parte di tutti, leader anche della top 11 possa essere stato messo in discussione da un allenatore mediocre se non scarso appena arrivato. Nel calcio ne abbiamo viste di tutti i colori questa è una di quelle. Ad Andria il neo allenatore Favarin ha preso di mira il capitano Mariano Stendardo tanto da metterne in discussione la titolarità dopo il rendimento strabiliante dello campionato scorso durante il quale il difensore napoletano è risultati,secondo il parere generale,in senso assoluto il migliore della stagione non solo dell’Andria ma di tutta la lega pro tanto da indurre numerose società a richiederne il cartellino che puntualmente il presidente dell’Andria ha rimandato al mittente.La società ha tentato,attraverso un confronto, di capire il perchè di tanto astio contro Stendardo da parte del tecnico Favarin senza riuscire mariano stendardoa rimettere insieme i cocci perchè l’allenatore si è trincerato dietro un: “Sono io che faccio la squadra e io devo decidere chi far scendere in campo”.La società non ha digerito l’atteggiamento del tecnico tuttavia non lo ha messo in discussione ancora per il momento. Nella tifoseria c’è già un po di malumore visto che Mariano Stendardo è ritenuto un autentico beniamino e idolo.Ora si sta cercando di capire perchè l’allenatore ce l’ha con il difensore,quali sono i motivi e come maiFavarinantepone motivi personali rispetto agli interessi della squadra.Sta di fatto che il campionato è alle porte e la squadra non sembra attrezzata a fare un ottimo piazzamento anzi sembra quasi destinata a recitare un ruolo molto di comprimaria se non addirittura da zona retrocessione.Sergio Vessicchio

Categories: LEGA PRO

About Author