ANTICIPO SERIE A: L’INTER IMPATTA 2-2 IN CASA DEL TORINO

ANTICIPO SERIE A: L’INTER IMPATTA 2-2 IN CASA DEL TORINO

Dopo la convincente vittoria per 7-1 contro l’Atalanta, l’Inter non riesce a ripetersi sul campo di un volenteroso Torino in cerca dei 3 punti nonostante la caratura e la forma dell’avversario. La differenza l’ha fatta soprattutto il portiere del Torino, Joe Hart che si è reso protagonista con parate decisive soprattutto nella ripresa. Dopo alcuni minuti di studio, l’Inter riesce a passare in vantaggio al 27′ grazie Kondogbia che entra in area, supera vari difensori e insacca alle spalle di Hart. Dopo il gol, il Torino prende coraggio e tenta di scardinare la difesa nerazzurra, al 33′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Moretti fa da sponda a Baselli che, smarcato, realizza il gol del pareggio. Al termine di un primo tempo equilibrato, nella ripresa, il Torino realizza il gol del 2-1 con Acquah che batte Handanovic con un tiro che si va a insaccare nell’angolo opposto. La reazione dell’Inter non si fa attendere e dopo tre minuti ci pensa Candreva a riportare il risultato in parità con uno stop di petto seguito da un gran tiro. Il resto della ripresa vede le due squadre giocarsela a viso aperto, anche se l’Inter avrà maggiori occasioni per riportarsi in vantaggio. Sui piedi di Perisic e Eder, tre grandi occasioni, ma vedi la stanchezza e le prodezze di Hart, l’Inter non riesce a portare a casa i tre punti. Termina 2-2 una partita piacevole sotto l’aspetto del gioco ma deludente per i tifosi nerazzurri che rischiano di perdere terreno in alta classifica. Stefano Esposito

TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro; Baselli (40′ st Maxi Lopez), Lukic, Acquah; Iturbe (25′ st Iago Falque), Belotti, Ljajic (20′ st Boyè). A disposizione: Padelli, Cucchietti, Castan, Carlao, Benassi, Gustafson, Valdifiori, Barreca, De Silvestri. Allenatore: Mihajlovic.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel (12′ st Murillo), Miranda, Ansaldi; Kondogbia (31′ st Brozovic), Gagliardini; Candreva, Banega (15′ st Eder), Perisic; Icardi. A disposizione: Carrizo, Andreolli, Joao Mario, Palacio, Biabiany, Sainsbury, Santon, Nagatomo, Barobosa. Allenatore: Pioli.

ARBITRO: Banti di Livorno.

MARCATORI: 27′ pt Kondogbia (I), 33′ pt Baselli (T), 14′ st Acquah (T), 17′ st Candreva (I).

NOTE: Ammoniti: Maxi Lopez (T). Angoli: 8-5 per l’Inter. Recupero: pt 0′, st 6′.

Categories: SERIE A

About Author