ANTONELLA LEARDI: “DIO CAMBI IL CUORE DI CHI HA SCRITTO QUELLE COSE”

ANTONELLA LEARDI: “DIO CAMBI IL CUORE DI CHI HA SCRITTO QUELLE COSE”

Dopo lo scandalo nazionale dell’Olimpico in occasione della partita Roma-Napoli Antonella Leardi la madre di Ciro Esposito si esprime così sui vergognosi striscioni esposti dagli ultras romanisti: «Mi chiedo come siano entrati quegli striscioni così grandi all’Olimpico. Mio figlio Ciro non è stato ucciso dai tifosi ma da alcuni violenti che nulla hanno a che vedere con il mondo del calcio. Mio figlio andava allo stadio per sostenere la sua squadra, perchè amava la sua squadra e non per compiere atti di violenza».

Categories: SERIE A

About Author