ARRESTATO IN BELGIO IL PRESIDENTE DELLA VIRTUS ENTELLA

ARRESTATO IN BELGIO IL PRESIDENTE DELLA VIRTUS ENTELLA

Dopo le roventi polemiche sul “pizzino” ritrovato a fine partita contro il Frosinone che annunciava il pareggio, un altra notizia sconvolge l’ambiente della Virtus Entella e del calcio Italiano.

Lunedi sera il presidente della società ligure della Virtus Entella Antonio Gozzi è stato arrestato in Belgio per tangenti in Congo con l’accusa di aver corrotto degli ufficiali per ottenere degli appalti. Gozzi è anche presidente di Federacciai e amministratore delegato di Duferco, società con sede a Lugano che in una nota giudica “stupefacente” l’arresto e parla di una “maniera di procedere che può essere intesa solo come un mezzo di pressione inammissibile”. Insieme a Gozzi è stato anche messo in manette Massimiliano Croci, responsabile di numerose filiali europee della società.

Categories: SERIE B

About Author