ASSALTATO PULMINO CON TIFOSI EBOLITANI IN AUTOSTRADA

ASSALTATO PULMINO CON TIFOSI EBOLITANI IN AUTOSTRADA

Brutto episodio avvenuto in autostrada dove un pulmino noleggiato al quadrivio di Campagna con 15 tifosi dell’Ebolitana è stato assaltato da alcuni ultras del Portici che li stavano aspettando nei pressi di Castrovillari. «I nostri ragazzi hanno fatto bene a non rispondere alle provocazioni, allontanandosi dalla zona dell’aggressione, evitando altri episodi di violenza dall’esito imprevedibile», spiega Fausto Vecchio, presidente onorario dell’Ebolitana. «Ci hanno lanciato contro mazze di legno, bombe carta e sassi», racconta un tifoso presente nel pullmino, «Abbiamo lasciato l’autostrada, avevamo danni alla carrozzeria del minibus e una ruota bucata». Naturalmente i tifosi non sono mai arrivati a Messina dove si è poi svolta la partita a causa dei danni alla vettura. Nel pomeriggio hanno fatto ritorno ad Eboli dopo alcune riparazioni al veicolo.

Categories: SERIE D

About Author