AVELLINO-BARI FINISCE IN PARLAMENTO, PARTITA L’INCHIESTA

AVELLINO-BARI FINISCE IN PARLAMENTO, PARTITA L’INCHIESTA

Dopo le polemiche tra i presidenti di Avellino e Bari, il presidente della lega B Abodi li convoca a Milano. Intanto, un’interrogazione urgente a risposta scritta al ministro dell’Interno sui «fatti accaduti prima, durante e dopo la partita di Campionato di serie B, Avellino-Bari, tenutasi sabato 7 marzo» è stata presentata dai parlamentari di Forza Italia Antonio Distaso, Trifone Altieri, Nicola Ciracì e Benedetto Fucci.
La Lega Serie B ha deciso di avviare un’inchiesta per verificare quanto accaduto nei momenti precedenti alla gara (quando due calciatori, Zito e Sabelli, hanno avuto un alterco secondo alcuni a base di spruzzi d’acqua secondo altri con il lancio di una bottiglietta) e in tribuna dove – secondo quanto affermato dal presidente del Bari Paparesta– ci sarebbero state intemperanze nei suo confronti. Taccone presidente dell’Avellino sostiene che si tratti di montature mediatiche.

Tuttavia Abodi ha deciso di vederci chiaro e vuole un faccia a faccia tra i presidenti.

Categories: SERIE B

About Author