AVELLINO, RASTELLI: “ORA VIENE IL BELLO, NON AVREMO NULLA DA PERDERE”

AVELLINO, RASTELLI: “ORA VIENE IL BELLO, NON AVREMO NULLA DA PERDERE”

Abbiamo raggiunto un grande traguardo, ma non ci poniamo limiti”. E’ questo, in sintesi, il pensiero di Massimo Rastelli. Col pareggio di sabato scorso, contro il Trapani, il suo Avellino ha guadagnato il pass per i play-off, obiettivo sfumato per pochi punti nella scorsa stagione. Ed ora? “Ora viene il bello. Crediamo fortemente nella promozione – dichiara Rastelli a  Radio Kiss Kiss Napolil’importante è aver superato la barriera più difficile dal punto di vista psicologico. Quest’anno abbiamo raggiungo tre obiettivi: la salvezza, abbiamo migliorato la posizione in classifica e, appunto, i play-off”.

Nonostante l’accesso alle fasi finali del campionato, Rastelli non nasconde un pizzico di rammarico per alcuni punti persi per strada: “I rimpianti ci sono in qualsiasi stagione, ma considerando gli altri organici di Serie B non posso che essere soddisfatto. I play-off erano il nostro sogno. Cercheremo di dare il massimo, sapendo di avere un vantaggio: rispetto ad altre squadre noi avremo tutto da guadagnare. Vivremo questa esperienza con grande soddisfazione ed entusiasmo, sapendo di poter contare su una tifoseria stupenda che in trasferta ci seguirà assiduamente”.

Il risultato raggiunto quest’anno è il frutto di un lavoro che ha radici lontane: “Se un allenatore non riesce a creare un gruppo granitico non raggiunge nessun obiettivo. In questi tre anni abbiamo conquistato qualcosa di importante, c’è stata una crescita costante della squadra grazie ad una società seria che ci ha trasmesso grande serenità. Con questa sinergia siamo riusciti a raggiungere obiettivi impensabili”.

gianlucadimarzio.com

Categories: SERIE B

About Author