AVELLINO, TACCONE: “PISACANE? SPERO CI RIPENSI, NON ABBIAMO NESSUNA INTENZIONE DI PRIVARCE”

AVELLINO, TACCONE: “PISACANE? SPERO CI RIPENSI, NON ABBIAMO NESSUNA INTENZIONE DI PRIVARCE”

Il futuro di Fabio Pisacane sembra essere lontano da Avellino. Due ottime stagioni in biancoverde hanno spalancato le porte della Serie A al difensore. Accordo ad un passo tra Pisacane e il Chievo, che si prepara ad acquisire le prestazioni dell’ex Ternana. Sulla vicenda si è espresso il Presidente Walter Taccone, ai microfoni di OttoChannel: “L’Avellino ha reso Pisacane indisponibile sul mercato, appena è uscita la notizia che Rastelli voleva portarselo al Cagliari. Ho stabilito una cifra impressionante per poterlo muovere, proprio perché non c’era nessuna volontà da parte nostra di allontanare Pisacane. Questa è la nostra volontà, ora si tratta di capire quella del giocatore. Spero che Pisacane abbia un ripensamento sulle sue decisioni perché qui è a casa sua. E’ stato un giocatore perfetto per noi, quasi sempre il migliore in campo della nostra squadra. Non abbiamo nessuna intenzione di privarci del giocatore. Questa è la nostra intenzione. Poi dipende dal giocatore, da tante cose, da situazioni familiari. Mi sono sentito telefonicamente con Fabio: so che ha dei problemi, però gli ho fatto capire che non stiamo svendendo l’Avellino, noi non stiamo vendendo nessuno, stiamo cercando di consolidare la squadra e di farla sempre più forte per fare, sempre più, bella figura. Ma se un giocatore non vuol giocare in una squadra troverà mille motivi per non giocarci. Ma non è nè un problema economico, nè dell’Avellino”.

Ugo De Mattia

Categories: CALCIO, CALCIOMERCATO, SERIE B

About Author