AVELLINO, TACCONE: “VIGORITO POTREBBE ENTRARE IN SOCIETA’, TAVANO? PROBLEMA MOGLIE”

AVELLINO, TACCONE: “VIGORITO POTREBBE ENTRARE IN SOCIETA’, TAVANO? PROBLEMA MOGLIE”

In occasione dell’incontro con i tifosi di Montoro, il Presidente Walter Taccone ha fatto il punto sulle ultime novità societarie: “Tre imprenditori si sono avvicinati all’Avellino per collaborare. Di questi uno già si è defilato. D’Agostino, invece, stiamo provando in tutti i modi a coinvolgerlo in società”.

Vigorito?Per noi potrebbe essere un socio ideale. E’ una persona competente, che potrebbe fare soltanto del bene all’Avellino. La gestione societaria in qualunque caso la continuerà a portare avanti l’attuale società. Stiamo trattando con lui. Sarei felice se rientrasse nella nostra compagine societaria. In questo modo proveremo a raggiungere obiettivi sempre più importanti”.

Capitolo mercato: “Abbiamo intenzione di trattenere Pisacane. Il giorno dopo la partenza di Rastelli mi ha chiamato il presidente del Cagliari per richiedere il difensore. Nei giorni scorsi sono tornati nuovamente alla carica. La nostra richiesta è di due milioni di euro, non di meno. Non consentirò al Chievo di prendere Pisacane e girarlo in Serie B. Per il mercato in entrata abbiamo preso Gagliardini e stiamo trattando Verre. A questo punto a centrocampo siamo al completo. Se partirà qualcuno arriveranno altri calciatori”.

Sul mercato degli attaccani: “Trotta è un nostro calciatore. Se dovesse andare via prenderemo una punta di Serie A. Tavano verrà indipendentemente dalla partenza di Trotta. L’unico ostacolo per l’attaccante dell’Empoli è la volontà della moglie, la quale vorrebbe restare ad Empoli”.

Ugo De Mattia

Categories: CALCIO, SERIE B

About Author