BATTIPAGLIESE IL PROGETTO DI MILITE

BATTIPAGLIESE IL PROGETTO DI MILITE

Andrea Milite scende in campo e chiarisce la sua posizione in merito al suo coinvogimrnto per rilveare la Battipagliese. Mi sto facendo carico di un’azione di coinvolgimento di diversi imprenditori della cittàdi Battipaglia finalizzata all’adesione ad un progetto di valorizzazione, che sia anche sociale, non solo del calcio, ma dello sportlocale in generale. L’idea è quella di costituire un gruppo societario ampio che, con una quota di partecipazione non eccessivamente elevataper ogni singolo componente, possa supportare diverse realtà sportive della città di Battipaglia, con un’attenzione particolare alla principale squadra di calcio.Al momento ho avuto l’adesione della famiglia Motta e di Cosimo Amoddio, ma per concretizzare la nostra idea occorrerà l’intervento di almeno altri 10 imprenditori locali, alcuni dei quali sono già stati contatti ed altri che interpelleremo nei prossimi giorni. Si tratta di un progetto ambizioso che richiederà comunque qualche settimana prima che si possa eventualmente concretizzare.
Preciso che qualora non vi siano le condizioni minime necessarie in termini di partecipazione da parte di altri imprenditori non potrò in alcun modo condurre da solo il progetto.
Quanto alla situazione societaria della Battipagliese nello specifico, con il gruppo di imprenditori che rappresento e che spero di coinvolgere abbiamo intenzione diincontrare il presidente Ferrara per valutare se vi siano i presupposti per subentrargli.

Categories: CALCIO, SERIE D

About Author