BRESCIA FURIBONDA IL PERUGIA LA RAGGIUNGE AL 91′ SU RIGORE CONTESTATO

BRESCIA FURIBONDA IL PERUGIA LA RAGGIUNGE AL 91′ SU RIGORE CONTESTATO

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Curcio, Romagnoli, Gastaldello, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Tremolada (70′ Lancini); Donnarumma (85′ Dall’Oglio), Ferrari (67′ Morosini). All. Suazo.

Perugia (3-5-2): Gabriel; Ngawa, Cremonesi, Falasco; Mazzocchi (46′ Mustacchio), Moscati, Bianco (79′ Kingsley), Verre, Felicioli; Vido, Han (64′ Melchiorri). All. Nesta

Espulso Gastaldello al 69′

Esordio con beffa per il neo-tecnico delle Rondinelle che, allo stadio Mario Rigamonti, impatta 1-1 con il Perugia di Alessandro Nesta 1-0. La compagine lombarda autentica protagonista del match nei 90′, ha avuto il pallino della manovra sempre in mano. I grandi acquisti Donnarumma e Tremolada non lasciano il segno alla prima in campionato, ci pensa Bisoli al 43′ sigla la rete del vantaggio con un diagonale preciso dopo l’inserimento in corsa. Il Perugia prova a reagire, ma la difesa capitanata da Gastaldello chiude bene le manovre offensive degli umbri. Al 69′ proprio Gastaldello riceve il rosso diretto dall’arbitro Pezzuto per un pugno rifilato a Vido. Negli ultimi minuti assedio biancorosso e ingenuità di Bisoli: trattenuta su Vido in area di rigore e tiro dagli undici metri realizzato dall’ex Cittadella al 93′.

Categories: SERIE B

About Author