CALCIOMERCATO DILETTANTI,LE ULTIMISSIME FINO ALLE 14.00 DI OGGI

CALCIOMERCATO DILETTANTI,LE ULTIMISSIME FINO ALLE 14.00 DI OGGI

Il Sorrento è lieta di comunicare l’ingaggio del calciatore Francesco Alvino. Esterno d’attacco, classe 1989, reduce da una prima parte di stagione nel girone I della serie D tra le file del Giugliano. In carriera vanta presenze in Lega Pro con Marcianise, Ischia e Casertana, oltre a numerosi stagioni in serie D con le maglie di Ancona, Taranto, Savoia e Nocerina. Proprio a Nocera Inferiore, nel 2016, ed a Caserta, nel 2013, è stato già alle dipendenze di mister Vincenzo Maiuri.

L’ASD Calcio Pomigliano comunica di aver interrotto in maniera consensuale la collaborazione con i seguenti calciatori: Geremy Emma, Gennaro Esposito, Gabriele Festa, Salvatore Grifone, Salvatore Maggio, Raffaele Russo e Luigi Salineri. Russo è già stato ufficializzato presso l’Afragolese, qualche giorno fa.

Il Cervinaa in eccellenza girone b puntella la difesa  con Arzeo classe 1993, è un esperto difensore che cresce nelle giovanili dell’Empoli e conta esperienze importanti in categorie come C2, D ed Eccellenza con squadre come Melfi, Pistoiese, Sarnese, Ischia, Solofra e San Tommaso. Ora è reduce dall’esperienza con il Grotta.

 

 

Doppio nuovo arrivo in casa Asd Forza e Coraggio: la società sannita è lieta di annunciare l’arrivo in rosa dei calciatori Bartolomeo Savoia e Francesco Iuorio.

Savoia è un terzino sinistro, classe ’99, e arriva dal Real San Martino Valle Caudina, compagine che milita nel girone A di Promozione; Iuorio, invece, è un centrocampista, classe 2001, che arriva in prestito dal Campobasso, società alla quale vanno i ringraziamenti della compagine dirigenziale della FeC per la disponibilità mostrata nella conclusione dell’affare.I due ragazzi sono già a disposizione di mister Liccardi per la trasferta sul campo del San Vitaliano.

 

 

L’FC Giugliano è lietissima di riabbracciare un calciatore che tanti anni fa ha spiccato il volo proprio da questa società: Gennaro Esposito.Il calciatore primavera Napoli, con cui collezionò anche una panchina all’epoca in Serie B ed un paio di presenze in C1 dopo il fallimento del club azzurro, ha cominciato a calcare i campi del professionismo proprio a Giugliano negli anni d’oro in cui raggiungemmo i playoff di C2.

Proprio quei 6 mesi ad altissimo livello, pur senza gol, convinsero Marino a trattenerlo a Napoli per la stagione successiva salvo poi cederlo a fine anno. Comincia un lungo peregrinare per la nazione con Pro Vasto, Benevento, Cassino, Vigor Lamezia, Orvietana, Rieti, Virtus Spoleto, Turris, Casertana, Gelbison, Pomigliano, Torrecuso, Battipagliese, Brindisi, Taranto, Ercolanese, Savoia, Nola e Messina.

Tantissimi gol ed una carriera che, per un classe ‘84, si avvia verso la fase finale ma che sembra aver rinvigorito Esposito: 55 gol negli ultimi 3 anni tra Eccellenza e Serie D
La trattativa portata avanti dai presidenti Luigi e Gaetano Sestile sposa i dettami societari di legame con la propria storia, visto il ritorno anche di Ragosta, e la volontà di terminare al meglio questa stagione per guardare alla prossima con sorriso e speranza.

l “Cigno” ritorna a giocare fra le mura amiche per affrontare il Città di Sant’Agata che ambisce seriamente al salto di categoria. La gara valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Eccellenza siciliana sarà per i biancazzurri l’ultima gara casalinga del 2019 e corrisponderà al concedo di un’annata ricca di soddisfazioni per la società santacrocese.

 

 

 

L’U.S.D. Bitonto Calcio comunica di aver ceduto le prestazioni sportive dell’attaccante classe 1999 Gaetano Palmisano al F.C. Chieti.A Palmisano esprimiamo gratitudine per quanto fatto finora e auguriamo le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera professionale

 

 

 

 

 

Novità di mercato in uscita in casa Taranto. Annunciate due rescissioni di contratto che, di fatto, sono avvenute due giorni fa, vale a dire nell’ultimo giorno utile per le risoluzioni contrattuali.

Questo il comunicato del club ionico: Il Taranto FC 1927 ufficializza due operazioni in uscita. Lasciano la squadra ionica in questa finestra di mercato il centrocampista classe 1989 Marian Galdean e l’attaccante classe 1986 Antonio Croce. Ad entrambi la società porge un sentito ringraziamento per la grande professionalità dimostrata nel vestire la casacca rossoblù ed augura il meglio per il proprio futuro personale. Galdean e Croce seguono le partenze già avvenute di Ouattara, Betti, Mambella, Riccio e Russo.

 

Quarto innesto per il Casoria: dopo il ritorno di Gioielli e gli arrivi dell’Under Carponi e di Ferrara, la società viola ufficializza l’Under Ludovico D’Anna.Classe 2001, scuola calcio a Mugnano, giovanili con l’Afro Napoli, due anni con la Juniores del Giugliano; con la prima squadra dei tigrotti il ritiro estivo prima di passare in prestito al Gragnano; esperienza sfortunata per un infortunio che l’ha colpito ad inizio stagione.Punta di peso di piede destro, bravo anche con il sinistro, ottimo stacco di testa e buona verve realizzativa come testimoniato dalla classifica capocannonieri vinta per due anni con la Juniores gialloblù.”Felice di essere qui, voglio ringraziare società e mister per questa possibilità; mi metterò a disposizione della squadra dando il massimo per la maglia viola”.

 

L’ Aquila 1902 Montevarchi comunica di aver ingaggiato il portiere Alberto Pellegrini. Per Alberto, classe 1998, più che un ritorno un nuovo inizio con la nostra maglia visto che fino al termine della scorsa stagione difendeva i pali rossoblé. Pellegrini, montevarchino doc, ha collezionato 66 presenze con la nostra maglia.

 

 

 

Non cambia Girone, Cosimo Salatino, che dopo essersi svincolato dal Foggia, in attesa del comunicato ufficiale è diventato un calciatore della Team Altamura. Dopo non aver convinto nella prima parte di stagione, l’esterno sinistro classe ’99 si accaserà ai murgiani diventando un tassello fondamentale agli ordini di Alessandro Monticciolo. Soltanto 3 gettoni in campionato con la maglia dei satanelli, la scorsa stagione, invece, 27 presenze totali tra campionato e Coppa Italia Serie D con la maglia del Taranto, impreziosite da due reti. Un rinforzo importante per i biancorossi, collocati momentaneamente in 13a posizione, con Salatino che ha voglia di riscattarsi e dimenticare la prima parte di stagione poco convincente con i rossoneri.

Categories: CALCIOMERCATO, DILETTANTI

About Author