CAMPITIELLO SALUTA LA CAVESE: “NON HO AVUTO IL TEMPO DI ESPRIMERE QUELLO CHE AVEVO IN MENTE, NON SONO STATO CAPITO”

CAMPITIELLO SALUTA LA CAVESE: “NON HO AVUTO IL TEMPO DI ESPRIMERE QUELLO CHE AVEVO IN MENTE, NON SONO STATO CAPITO”

Il presidente Campitiello ha annunciato di aver deciso di lasciare la guida della Cavese: al termine della stagione in corso il patron cederà il club a chi manifesterà l’interesse più concreto e valido.

L’annuncio è stato dato nel corso di un’intervista rilasciata alla televisione metelliana Rtc Quarta Rete.

“A malincuore ho deciso di lasciare la Cavese perché non ho avuto il tempo di esprimere quello che avevo in mente. Ho fatto tutto con grande amore per quella maglia, purtroppo non sono stato capito.”

“Quando si creano queste fratture c’è solo un modo per mettere fine alle vicissitudini ed è quello di abdicare e lasciare spazio a chi arriverà.”

“Forse alcune mie parole sono state capite male o prese come una sfida ma non ho mai voluto sfidare nessuno, volevo solo dare degli stimoli. Non mi permetterei mai di sfidare un popolo o una tifoseria.”

Anche il Sindaco Servalli ha confermato che ci sono diversi interessi per la Cavese che però dovranno concretizzarsi in proposte da presentare a Campitiello.

Categories: SERIE D

About Author