CASERTANA, COLPO IN ATTACCO E PER IL CENTROCAMPO

CASERTANA, COLPO IN ATTACCO E PER IL CENTROCAMPO

CASERTA – La Casertana continua a sondare il mercato, al fine di rafforzare la rosa da mettere a disposizione del tecnico Nicola Romaniello. Dopo gli acquisti dei portieri Raffaele Gragnaniello e Luigi Maiellaro, del difensore Antonio Gala e degli attaccanti Nicola Ciotola e Giacomo Canalini, sono in dirittura d’arrivo gli ingaggi di altri due calciatori. Secondo fonti attendibili, il direttore generale Nicola Pannone ha raggiunto l’accordo con il centrocampista Gennaro Armeno e con l’attaccante Luca Orlando. L’ingaggio di entrambi è avvenuto dopo che nel pomeriggio è avvenuto un incontro tra il presidente Pasquale Corvino ed il socio di maggioranza Giovanni Lombardi che hanno concordato l’acquisizione dei due calciatori.

DALLA D ALLA LEGA PRO CON L’ISCHIA. Gennaro Armeno nasce come trequartista ma nella sua seppur giovane carriera ha agito come esterno d’attacco e di difesa. Nato a Pozzuoli il 12 febbraio 1994, l’atleta è cresciuto nelle fila della Puteolana e del Monte di Procida in Eccellenza, per poi essere prelevato dall’Ischia con cui ha disputato le ultime tre stagioni. Nel 2012-2013 collezionò 25 presenze e 2 reti in Serie D, prima di fare il proprio ingresso nel professionismo, raggiungendo ancora 25 gettoni di presenza e 4 reti nella Seconda Divisione di Lega Pro. Tanti i club che cercano di assicurarsi le sue prestazioni, su tutte il Chievo, ma la trattativa non arriva mai alla fase conclusiva. Quest’anno, infine, il salto di qualità con gli isolani, risultando tra gli interpreti inamovibili delle formazioni schierate prima da Antonio Porta e poi da Agenore Maurizi, totalizzando 30 presenze.

A CASERTA PER SPICCARE DEFINITIVAMENTE IL VOLO. Luca Orlando è un attaccante nato il 26 dicembre 1990 a Salerno. Nelle fila della Salernitana muove i primi passi, facendosi notare nella Beretti granata tra il 2008 ed il 2010 con le 24 reti siglate in 43 presenze. Nell’aprile del 2010 fa addirittura l’esordio in Serie B, timbrando il cartellino in due circostanze su otto partite totali. Dopo la parentesi non fortunati di Vercelli, nel 2011-2012 arriva il suo anno di grazia con le 16 reti realizzate in 37 presenze con la maglia della Paganese in Prima Divisione. Il team azzurrostellato lo conferma l’anno successivo ma la magia sembra sfumata ed a gennaio si trasferisce al Portogruaro Summaga, sempre in Prima Divisione. Nel 2013-2014 sigla ben 12 reti in 24 presenze con l’Aversa Normanna in Seconda Divisione, mentre nella stagione appena conclusa ha messo a referto 7 reti in 34 presenze.

Domenico Vastante – Casertace

Categories: CALCIOMERCATO, LEGA PRO

About Author