CAVESE, IL SINDACO GALDI: “STO CERCANDO IMPRENDITORI INTERESSATI, MA LA SOCIETA’ NON VUOLE FORNIRE I CONTI DEL CLUB”

CAVESE, IL SINDACO GALDI: “STO CERCANDO IMPRENDITORI INTERESSATI, MA LA SOCIETA’ NON VUOLE FORNIRE I CONTI DEL CLUB”

Marco Galdi,  sindaco di Cava de Tirreni, è intervenuto l’altra sera ai microfoni di Radio Cava New Generation, in merito alla situazione societaria della Cavese: “Purtroppo stanno accadendo delle cose un po’ anomale – ha spiegato il primo cittadino – peccato perché influiscono sui risultati della squadra, e bisogna cercare di venirne fuori. Io ho incontrato alcuni imprenditori, i quali comunque sono in questo momento molto prudenti perché, purtroppo, uno dei problemi della Cavese è la sua tifoseria. Ciò che è accaduto in occasione della partita del Taranto (porte chiuse per due giornate la sanzione inflitta al club metelliano) incide sugli equilibri economici della società: se vengono meno un paio di incassi, sono decine e decine di migliaia di euro che non arrivano. Questo tipo di atteggiamento, come lancio di petardi e altre cose, non porta la squadra da nessuna parte. Credo di dover agire come un padre in questo caso. Farò altri incontri con altri imprenditori  ma avevo chiesto alla Cavese un quadro preciso della debitoria, e la società mi ha risposto: “Se c’è qualcuno interessato, lo mandi pure a noi”. Incontrerò anche l’avvocato Maurizio Avagliano che si renderà partecipe di altri colloqui. Appena capiremo che c’è un contesto più solido cercheremo anche di mettere in contatto queste persone con la società, anche se consegnare il titolo al sindaco e poi non metterlo in condizione di spiegare nel dettaglio la situazione non è di aiuto. Io in ogni caso faccio il mio dovere fino all’ultimo”.

fonte:resportweb.it

Categories: SERIE D

About Author