CAVESE: SI COMPLICA LA CESSIONE A CAMPITIELLO, MONORCHIO E VERTOLOMO ORA PRETENDONO 150.000€

CAVESE: SI COMPLICA LA CESSIONE A CAMPITIELLO, MONORCHIO E VERTOLOMO ORA PRETENDONO 150.000€

Una virata netta nelle trattative per la cessione della Cavese. A quanto pare Giovanni Monorchio e Andrea Vertolomo, presidenti del club metelliano, avrebbero compiuto un clamoroso passo indietro, chiedendo un bel po’ di soldi a Mimmo Campitiello, patron del Taranto interessato a rilevare le sorti del sodalizio metelliano.

Indiscrezioni – tutte da confermare – parlerebbero addirittura di una richiesta di 150mila euro formulata all’imprenditore paganese, rimasto a dir poco sorpreso dall’atteggiamento dei due massimi dirigenti aquilotti.

Da diverse settimane, infatti, Monorchio e Vertolomo si erano affrettati a puntualizzare a più riprese, attraverso vari organi di stampa, che la cessione delle quote della Cavese sarebbe avvenuta a titolo completamente gratuito. E invece ora questo dietro-front che spiazza innanzitutto i supporters bleufoncé, convinti di veder presto risolta questa telenovela che da troppo tempo avvolge nell’incertezza il futuro del club metelliano.

zero-zero

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author