CECCARINI DISTRUGGE GLI INTERISTI E GLI ANTI JUVENTINI:”NEMMENO CON IL VAR QUELLO DI JULIANO SU RONALDO ERA RIGORE”

CECCARINI DISTRUGGE GLI INTERISTI E GLI ANTI JUVENTINI:”NEMMENO CON IL VAR QUELLO DI JULIANO SU RONALDO ERA RIGORE”

Una bugia durata tanti anni, probabilmente, anzi sicuramente troppi. Vent’anni dopo quel 26 aprile 1998 ancora si parla del contatto tra Ronaldo e Iuliano, che per i tifosi nerazzurri e gli anti-Juve (erroneamente) ha deciso lo scudetto. Così, l’arbitro di quella gara, Piero Ceccarini è intervenuto per raccontare il fatto, due volte in un solo giorno…

Prima a Radio CRC“L’ho già detto in diverse occasioni, forse qualcuno non mi ascolta. Insieme al telecronista dell’epoca c’erano Collovati e Chiesa, che appena avvenuto l’episodio hanno detto che non c’era rigore. In campo ero sicuro e anche oggi sono ancora convinto della mia scelta. Se al VAR ci fossero stati Collovati e Chiesa, non l’avrebbero giudicato calcio di rigore e non mi avrebbero richiamato. Se avessi visto l’episodio al monitor? Ronaldo va su Iuliano. Se per voi è il contrario, me lo dite…”. (Qui l’intervento completo)

Poi, a Top Calcio: “Iuliano-Ronaldo? In questi anni ho anche pensato a cosa fare in quella situazione: avrei potuto fischiare un fallo di Ronaldo, che era ciò che avevo visto. Ma la mia propensione a far giocare lasciò andare avanti. Se avessi fischiato, in questi anni avremmo fatto ciò che non è mai stato fatto, giudicare il fallo di Ronaldo. Io aspetto delle risposte su questo. Chi ne parlò dopo lo fece con un condizionamento mai visto, che mutò il parere sul fatto. Var? Certamente aiuta e avrebbe potuto aiutare se ci fosse stata. Io potevo anche rivederlo al Var, come ho fatto successivamente in tv e alle moviole, ma non sarebbe stato rigore. Fisicamente Ronaldo va su Iuliano, tanto che cade all’indietro”.  (Qui l’intervento completo)

Parole che hanno distrutto gli anti-Juve e gli interisti, che per 20 anni ci hanno ossessionato   con informazioni false e tendenziose. 

Categories: SERIE A

About Author