CHAMPIONS LEAGUE, IL PROGRAMMA DI STASERA

CHAMPIONS LEAGUE, IL PROGRAMMA DI STASERA

Di Gaetano Mocciaro

Tottenham già qualificato ma non per questo stasera sarà senza motivazioni contro il Borussia Dortmund. Sarà importante adesso sigillare il primo posto e anche un pari potrebbe essere più che sufficiente, considerato poi l’abbordabile ultimo turno a Wembley contro l’APOEL. Al contrario il Borussia Dortmund, virtualmente fuori, deve cercare almeno di aggrapparsi all’Europa League se non altro per salvare la faccia. La squadra di Bosz è in piena crisi, avendo perso le ultime tre partite di campionato. Bosz farà leva sulla voglia di rivalsa di Aubameyang, escluso nell’ultima partita di Bundesliga contro lo Stoccarda per motivi disciplinari. A Cipro invece il Real Madrid staccherà verosimilmente il biglietto per gli ottavi di finale. Improbabile immaginare un esito diverso dalla vittoria dei campioni d’Europa in carica, che hanno bisogno soprattutto di avere risposte da Benzema, quest’anno decisamente poco prolifico.

Il programma di stasera
Borussia Dortmund-Tottenham
APOEL-Real Madrid

Classifica
Tottenham 10
Real Madrid 7
Borussia Dortmund 2
APOEL 2

Prossimo turno
Tottenham-APOEL
Real Madrid-Borussia Dortmund


Previsti i primi verdetti questa sera nel girone E di Champions League. Chi vince stasera al “Sanchez Pizjuan” fra Siviglia Liverpool andrà agli ottavi di finale. Gli andalusi hanno dimostrato in questa stagione, non solo in campionato, di avere un rendimento decisamente migliore davanti al proprio pubblico (5 vittorie e un pareggio in sei partite). Jurgen Klopp d’altro canto vuole vendicare la sconfitta di Basilea nella finale di Europa League 2016 e si affida a un Mohamed Salah in stato di grazia: l’egiziano dall’inizio della stagione ha segnato 14 reti. Gli inglesi potrebbero anche qualificarsi con un pareggio, a patto che lo Spartak Mosca non superi il Maribor.

Ed eccoci alla sfida di Mosca, che può essere il capolinea europeo del Maribor in caso di sconfitta. Gli sloveni all’andata sono riusciti a bloccare sul pari lo Spartak, che sembra però in buona forma, come confermano le ultime due vittorie in campionato con un Luiz Adriano sugli scudi (3 gol segnati).

Il programma di stasera
Spartak Mosca-Maribor
Siviglia-Liverpool

Classifica
Liverpool 8
Siviglia 7
Spartak Mosca 5
Maribor 1

Prossimo turno
Maribor-Siviglia
Liverpool-Spartak Mosca


Il Manchester City rischia di essere l’arbitro del gruppo F di Champions League. La squadra di Pep Guardiola domina il girone e ha già strappato la qualificazione con due turni d’anticipo. Ma ha ancora buoni motivi per continuare a dare il massimo: quello più impellente stasera è sigillare il primo posto. E poi anche cercare di chiudere per la prima volta la fase a gironi a punteggio pieno. Cliente fisso della Champions League dal 2011, il City non è mai riuscito nell’impresa. Il Feyenoord sembra vittima designata e l’unico obiettivo è quello di finire il girone nel modo più dignitoso possibile.

Al San Paolo intanto questa sera è già dentro-fuori con gli azzurri costretti a vincere contro lo Shakhtar con due reti di scarto oppure con un gol di scarto, purché gli ucraini non segnino due o più reti. L’ultima partita di campionato della squadra di Paulo Fonseca, il ko interno contro l’Oleksandriya, non lasci ingannare. E le defezioni in difesa per i partenopei possono creare qualche problema a Sarri.

Il programma di stasera
Napoli-Shakhtar
Manchester City-Feyenoord

Classifica
Manchester City 12
Shakhtar 9
Napoli 3
Feyenoord 0

Prossimo turno
Shakhtar-Manchester City
Feyenoord-Napoli

 

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author