CLAMOROSO A GELA, IL MANTO ERBOSO VIENE PETTINATO…CON UNA SMART!

CLAMOROSO A GELA, IL MANTO ERBOSO VIENE PETTINATO…CON UNA SMART!

 Clamoroso a Gela, nella settimana che portava alla partita interna contro il Palazzolo (vinta dagli ospiti nel finale per 2a1) si è provvisto a pettinare il manto erboso dello stadio “V. Presti” non con un mezzo tipico per la manutenzione dei campi da calcio ma bensì con una Smart. La società del Gela da tempo in polemica con l’amministrazione comunale infatti ha dovuto fare di necessità virtù provvedendo direttamente come si evince da un post pubblicato sulla pagina ufficiale del club siciliano: “Il manto erboso dello stadio Vincenzo Presti ridotto malissimo e la società sportiva del Gela calcio teme per la sorte della partita casalinga di domani. Diversi gli infortunati per un rettangolo di gioco la cui manutenzione lascia molto a desiderare. Da diverso tempo abbiamo segnalato la scarsissima attenzione di questa amministrazione e oggi i fatti si palesano del tutto e le immagini parlano da sole . Problemi che di certo inducono la dirigenza a contestare la gestione del campo da parte di questa amministrazione totalmente assente sul problema. In settimana verranno prese delle decisioni.” Stefano Esposito

Categories: SERIE D

About Author