CLAMOROSO IL SAVOIA PASSA AI CINESI!

CLAMOROSO IL SAVOIA PASSA AI CINESI!

La società Us Savoia 1908, comunica ufficialmente che è stato raggiunto l’accordo, che vedrà quale futura proprietaria del club, la cordata cinese, di cui negli ultimi mesi si è già abbondantemente parlato.
Nei prossimi giorni e subito dopo le festività pasquali sarà perfezionata l’operazione di cessione, di cui già esiste un preliminare di contratto stipulato tra le parti. Inoltre saranno resi noti tutti i riferimenti dei nuovi proprietari ed in particolar modo del nuovo presidente, loro intermediario italiano ma che vive da anni nella comunità cinese, che la rappresenterà.
Contestualmente saranno diramati anche i programmi immediati e futuri del club. Nel frattempo, il nuovo gruppo ha già iniziato a mettere in società nuove risorse economiche, necessarie per rispettare tutti gli impegni assunti nei confronti dei tesserati, così come programmati e concordati con gli stessi, durante la gestione Altea ed ai quali ribadisce, ancora una volta, che qualunque sia il risultato sportivo di fine anno non perderanno un solo euro, nel rispetto degli accordi stabiliti da ciascuno di loro, ad inizio della stagione sportiva.
Al Presidente Ciro Altea, che rimarrà comunque in società con un ruolo da definire e di suo gradimento, il nuovo gruppo coglie l’occasione per fargli pervenire i più sinceri ringraziamenti per tutti i sacrifici economici fino ad oggi da lui sostenuti, senza il benché minimo apporto di nessuno, fatta salva qualche rara eccezione.
Inoltre, la società, nonostante la sconfitta di Portici, che ha visto definitivamente pregiudicata la promozione diretta nel Campionato di serie D, insieme ai propri calciatori, allo staff tecnico ed a tutti i collaboratori, sarà particolarmente concentrata sulle restanti tre gare di campionato, per arrivare ai play off motivati e determinati, al fine di raggiungere, sia pure attraverso la porta secondaria, l’obbiettivo della promozione, tanto cara alla splendida, unica ed introvabile tifoseria bianco scudata. E non si lascerà mai condizionare dalle voci destabilizzanti, che da mesi si sentono in città, secondo cui ci sarebbero più gruppi disponibili a fare calcio, attraverso un loro titolo sportivo, nella città oplontina.
Agli stessi, la società può far pervenire solo il più sentito benvenuto ed il più sincero in bocca al lupo, garantendogli la piena e totale correttezza, affinché i loro progetti possano realizzarsi senza alcun disturbo, ma nella consapevolezza che il percorso di questo club andrà avanti, indipendentemente dalla categoria e qualora ci fossero sul territorio più realtà sportive di prestigio, una leale e corretta competizione, potrebbe solo portare nuove motivazioni e benefici all’intera città sportiva di Torre Annunziata.

La società

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author