CLAMOROSO LA FRATTESE RISCHIA DI NON ISCRIVERSI AL PROSSIMO CAMPIONATO

CLAMOROSO LA FRATTESE RISCHIA DI NON ISCRIVERSI AL PROSSIMO CAMPIONATO
Il 30 giugno si concluderà ufficialmente la stagione 2014/15 ma già oggi, ad ormai un mese dal termine del campionato, la Frattese è proiettata alla nuova annata calcistica. Tuttavia, in città regna un silenzio che desta preoccupazione. L’appello del presidente Schiano ai potenziali futuri soci è rimasto infatti inascoltato. Tutto tace attorno ai nerostellati, che ad oggi sono a rischio iscrizione per la prossima Serie D. In realtà, i dirigenti frattesi hanno provato a coinvolgere tante compagini imprenditoriali, locali e non, tra cui anche la famiglia Serrao, che ha gentilmente declinato l’invito.
Nonostante i sette soci a comporre il Consiglio di Amministrazione frattese, come detto, la partecipazione al prossimo campionato è tutt’altro che sicura. Il pessimismo regna sovrano e l’aria si fa veramente pesante. L’impressione è che, non dovesse farsi vivo qualcuno interessato a far parte del progetto, si ripartirebbe (ancora una volta) dal basso. Sarebbe un vero peccato viste le due promozioni consecutive e i tanti sacrifici in campo. Fondamentale sarà, nel procacciare nuovi soci, l’impegno del nuovo sindaco. Del Prete, appena uscito vincitore dalla bagarre elettorale, avrà l’onere, da primo cittadino, di provare a catalizzare l’interesse dell’imprenditoria frattese sulla squadra prima della metà di luglio, termine entro il quale si dovrà presentare la domanda di iscrizione al prossimo campionato.A Frattamaggiore il cielo è denso di nuvole ma chissà che, con l’avvento dell’estate, non ci siano le tanto auspicate schiarite.

Vincenzo Piscopo

Categories: CALCIO, SERIE D

About Author