CLAMOROSO RISSA IN ASSEMBLEA DEL CR CAMPANIA, UN CONSIGLIERE FINISCE IN OSPEDALE

CLAMOROSO RISSA IN ASSEMBLEA DEL CR CAMPANIA, UN CONSIGLIERE FINISCE IN OSPEDALE

Caos all’Assemblea elettiva del CR Campania che si trasforma in un vero e proprio ring con tanto di corsa in ospedale per Giuliana Tambaro, Responsabile del Calcio Femminile regionale.
I FATTI – In base a quanto raccolto da fonti certe, il saluto iniziale del presidente del Comitato Campania, Salvatore Gagliano, si sarebbe trasformato in una invettiva contro tutto e tutti, a cominciare dall’operato nazionale della LND per finire con quello degli organi regionali non escludendo il Consiglio Direttivo della Campania. A questo punto la Tambaro ha chiesto di intervenire e, quando ha preso in mano il microfono, il presidente Gagliano glielo ha strappato di mano spintonandola per due volte e causandone la caduta a terra. Ad evitare che la caduta avesse conseguenze peggiori è stato l’intervento di un altro consigliere del C.R. Campania, Antonio Tarantino, che ha evitato il peggio alla collega che è stata prontamente trasportata in ospedale. Tre ore in pronto soccorso infatti per la Consigliera che, però, non avrebbe riportato ferite o escoriazioni. 
Feroce la reazione dei presenti, tra cui la candidata nazionale Stella Frascà, che avrebbe lasciato la sala indignata. Non solo lei, ma anche società e presenti avrebbe reagito chiedendo apertamente le dimissioni di Gagliano. A loro si accoderebbero anche i Consiglieri Delegati del Comitato Campania.
Dopo la spiacevole disavventura la Consigliera Tambaro ha rilasciato queste dichiarazioni a una testata giornalistica online: “Alle soglie del nuovo millennio dopo Benevento per l’ennesima volta il Presidente della Figc Gagliano ha avuto un comportamento inqualificabile nei miei riguardi. Strattonare una donna è vergognoso”.

Categories: CALCIO, DILETTANTI

About Author