COMAN: ” FELICE DI STARE ALLA JUVENTUS IN PRESTITO NON VADO”

Il giovane attaccante bianconero: «Avrei preferito giocare di più ma sono soddisfatto. Il futuro? La cessione in prestito non è funzionale alla mia crescita»

image

TORINO – «La cessione in prestito non è funzionale alla mia crescita». Parola di Kingsley Coman. Il giovane attaccante della Juventus ha parlato del suo futuro: «Ora mi concentro solo sull’Europeo Under 19 – le sue parole a ‘L’Equipe’ -anche perché ci sono altre persone che si occupano della mia situazione. Posso solo dire che ho parlato con i dirigenti bianconeri e il prestito non è la soluzione migliore per la mia crescita. La scorsa stagione è stata positiva per me. Avrei preferito giocare di più ma sono soddisfatto e non rimpiango la scelta fatta. Fino a quando non giocherò 60 partite l’anno non sarò soddisfatto ma è il bilancio della stagione con la Juve è comunque positivo».

Categories: SERIE A
Tags: coman

About Author