COMUNICATO DEL MONTESANO: “A NOI LE GARE PIACE VINCERLE SUL CAMPO, STANCHI DI ASSISTERE ALLE LAMENTELE ALTRUI”

COMUNICATO DEL MONTESANO: “A NOI LE GARE PIACE VINCERLE SUL CAMPO, STANCHI DI ASSISTERE ALLE LAMENTELE ALTRUI”

Il Montesano 2006 ha diramato in queste ore un comunicato stampa in cui respinge le accuse che sono state mosse alla società nell’arco della stagione.

Di seguito il testo integrale:

“Da sempre il Montesano 2006 preferisce far seguire alle parole i fatti sul campo, assumendosi finanche le proprie responsabilità laddove necessario. Quanto, però, accaduto nel corso della stagione sportiva 2015/2016, specie nelle ultime settimane, ci induce a non poter star più in silenzio. E’ inaccettabile come una società sportiva che professi ai quattro venti lealtà e correttezza, faccia continuamente uso dei mezzi di comunicazione per rimarcare la mancata pubblicazione di un referto.”

“A noi le gare piace vincerle sul campo, non sbandierando su quotidiani, portali e tv eventuali inadempienze altrui. E’ inaccettabile tacciare la nostra società e i nostri tesserati di accordi per ammorbidire alcune gare quando in realtà le nostre avversarie sono aizzate ad alzare toni e gomiti contro di noi. In relazione alla gara dell’ 8 Maggio, ad esempio, è opportuno precisare come la nostra squadra abbia giocato in dieci dal 65′ per infortunio del portiere senza un pari ruolo a sostituirlo.”

“E’ intollerabile sentir parlare di etica e disciplina sportiva quando è risaputo delle minacce che alcuni loro tesserati storicamente riservano agli avversari. Fino ad ora siamo stati in silenzio ma ora siamo stanchi di assistere alle lamentele altrui e rispondiamo a tono alle insinuazioni fuori luogo. Inutile fare pressioni sul comitato, i veri signori siamo stati noi, sempre zitti e pronti a far parlare il campo, senza approfittare di giornali, trasmissioni o riunioni societarie per fare ancora una volta rumore”.

Categories: 1 CATEGORIA

About Author